featured image

Gravidanza e alimentazione: quali alimenti scegliere per nutrirsi in modo sano

È noto quanto sia importante per una donna in gravidanza alimentarsi in maniera sana ed equilibrata, soprattutto perché, attraverso gli alimenti deve fornire i giusti nutrienti per sé, ma soprattutto per il bambino che porta in grembo. Infatti, durante la gravidanza la donna ha bisogno di assumere un numero maggiore di calorie, in quanto feto, placenta ed utero richiedono un notevole dispendio calorico per la formazione dei nuovi tessuti, e per l’aumento della massa sanguigna e del tessuto adiposo della stessa gestante. Inoltre il metabolismo basale aumenta nel secondo e nel terzo trimestre di gravidanza, anche a causa dei movimenti della donna oramai cresciuta di peso.

=> Consigli sull’alimentazione in Gravidanza

Una corretta alimentazione rappresenta dunque uno degli elementi imprescindibili per il normale sviluppo della gravidanza e la regolare crescita del feto: quantità e qualità del cibo e delle bevande che si assumono durante questa delicata fase della vita di una donna vanno dunque accuratamente verificate.

A tale scopo, suggeriamo una utilissima infografica, Gravidanza e alimentazione, con tanti consigli e tante utili indicazioni pratiche per la salute della gestante e del suo bambino, da consultare per saperne di più su come nutrirsi in modo sano ed equilibrato durante la gravidanza. La scheda raggruppa alcuni dei contenuti presenti nel primo dei Quaderni di Valore AlimentareAlimentazione e gravidanza, nutrire corpo e anima con cibo di qualità“, firmato da Matteo Giannattasio, direttore scientifico della rivista online www.valorealimentare.it.

INFOGRAFICA

Nell’infografica le future mamme potranno facilmente trovare tanti utili consigli per creare il proprio menù quotidiano, a partire dagli alimenti più salutari e che aiutano a far fronte al crescente fabbisogno di alcune sostanze, come i folati o il ferro. Basta infatti aumentare, ad esempio, le dosi abituali di alcuni vegetali come bieta rossa, spinaci, semi di girasole, germogli di erba medica, uva, avocado, melassa di zucchero di canna, ecc, per trovare in natura gli integratori di cui l’organismo ha bisogno.

Nella piramide alimentare suggerita nella guida, si trovano anche le precise indicazioni sulle porzioni giornaliere per ciascun nutriente, a partire da frutta e verdura (da consumare in 5 porzioni giornaliere), per andare ai cereali (3 porzioni) e salire al latte e ai latticini (1 porzione), le proteine animali e vegetali (1 porzione), fino ai dolci (1 porzione a settimana).

Gravidanza e alimentazione è un’utile guida per fondare la propria gravidanza su cibo di qualità, gustoso, salutare e sano, ma senza tralasciare l’amore materno, l’altro cibo indispensabile per il bambino…

condivisioni & piace a mamme