Ritrovare la pazienza: il trucco dei 5 elastici per mamme 'zen' - GravidanzaOnLine

Ritrovare la pazienza: il trucco dei 5 elastici per mamme “zen”

Il suggerimento di una donna per le mamme sull'orlo di una crisi di nervi: tra gli ingredienti elastici per capelli, autocontrollo e tanta, tanta pazienza.

Oggi ho provato qualcosa di nuovo“. Dopo urla e strilli a vuoto, rincorse in mezzo alla stanza e nervi a fior di pelle una mamma ha raccontato il suo esperimento per non perdere la pazienza con i propri figli.

Un po’ ironico un po’ “istruzioni per l’uso”, il post – pubblicato negli scorsi mesi su Facebook da una mamma americana, Shauna Harvey, – riprende un precedente articolo della blogger Kelly Holmes, in cui viene spiegato il “trucco dei 5 elastici”.

Si tratta di una tattica per mantenere o ritrovare l’autocontrollo, che consiste nell’indossare ogni mattina 5 elastici per capelli al polso e toglierli ogni volta che si perde la pazienza o si dice qualcosa di poco carino al proprio figlio.

Racconta Shauna:

Mi sono ritrovata così stressata, sbattevo la testa contro il muro ogni giorno perché non capivo perché il mio piccolo di 4 anni continuasse a essere irrispettoso e a non ascoltare. Ero arrivata al punto di piangere almeno una volta al giorno.

Arrivata quasi sull’orlo di una crisi di nervi, la giovane mamma ha deciso di provare la soluzione alternativa, che aveva trovato sul web:

I cinque elastici rappresentano tutte le volte in cui si perde la pazienza o si dice qualcosa di poco gentile al proprio bambino. Ogni volta che questo accade si sposta l’elastico sull’altro poso. Per far tornare “indietro” l’elastico, si devono fare cinque cose gentili o positive col bimbo (ballare, cantare una canzone insieme, leggere insieme). Ho letto che la scienza mostra che per ogni cattiva reazione ci vogliono cinque reazioni positive per riottenere una relazione positiva. Userò questo metodo finché non diventerà un’abitudine e non funzionerà come una sorta di pilota automatico.

Nelle prime ore di utilizzo, dice Shauna, non tutto è filato liscio, e più volte gli elastici sono “passati” all’altro braccio. Alla fine, però, spiega

Ho terminato la giornata con 5 elastici sul braccio originario. Sono molto orgogliosa di me stessa per aver esercitato la pazienza con lui. So che è solo un giorno ma sono fiduciosa che questo aiuterà le nostre capacità comunicative e la nostra relazione.

La sua esperienza è stata commentata e condivisa da centinaia di mamme, che hanno preso spunto dall’idea dei 5 elastici se non per cancellare la rabbia almeno per acquisire maggiore consapevolezza e autocontrollo anche nei momenti di grande stress. Siamo tutti umani, perdiamo la pazienza, – questo il senso dell’esperimento – ma come genitori è nostro compito rimanere in carreggiata ed essere di esempio ai nostri figli.

Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Categorie

  • Il Tuo Bambino