Ninna nanna per bambini: 10 classiche e moderne - GravidanzaOnLine

Ninna nanna per bambini: 10 canzoni per farli addormentare

Dalla musica classica alle canzoni pop, passando per il "rumore bianco": ciascun bambino ha i propri gusti musicali, e per aiutarlo a dormire ogni genitore scopre la ninna nanna per neonati più adatta. Noi ve ne proponiamo 10, tra classiche e moderne.

Già nella pancia della mamma il bambino inizia a prendere confidenza con i suoni che provengono dall’esterno e a reagire a quello che sente con movimenti inconfondibili.

Per motivi imperscrutabili, poi, già poche settimane dopo la nascita il neonato inizia a preferire alcuni suoni e generi musicali rispetto ad altri. Ogni mamma lo impara: c’è chi cade in un sonno profondo solo con la voce dei genitori, chi con il suono dei carillon, chi pure ai concerti in piazza e”non lo svegliano neanche le bombe”, e chi cambia gusto a seconda dell’umore del momento.

La classica “ninna nanna ninna oh” non tramonterà mai: grazie a quelle minacce, pur dolci, di “darci via” alla befana, all’uomo nero e a quanti altri, le nostre mamme, e le nonne prima di loro, ci hanno garantito anni di sonni sorprendentemente sereni.

Come sempre accade, però, alla tradizione si somma la novità: così, se per i bambini nati negli anni ’80 la ninna nanna era anche rock, negli anni ’90 ha virato decisamente al pop. E oggi?

Dalle cassette alla musica sul web

Oggi i compact disc e le musicassette (per chi se le ricorda) hanno lasciato in gran parte il posto a YouTube e Spotify: le piattaforme musicali più diffuse nel mondo offrono brani adatti davvero a tutti i gusti. Oltre a trovare raccolte di canzoni rilassanti per far riposare anche le orecchie dei più grandi, ci sono diverse compilation (playlist, pardon) cucite su misura per il sonno dei neonati.

Su YouTube, invece, si possono trovare video (che durano anche diverse ore), per accompagnare il bambino durante il sonno. I cd, però non sono scomparsi: anche su Amazon si possono trovare alcune raccolte pensate per conciliare il sonno dei neonati.

Le playlist per cullare i bambini

Spotify è anche un buon punto di partenza per buttare un occhio su quelle che sono le “ninna nanne” moderne: perché in alcuni casi i gusti del bimbo asseconderanno quelli della mamma e del papà, in altri, invece, sarà utile rincorrere la fantasia per trovare il genere che “risponde” meglio all’orecchio del proprio bambino.

Ci sono ad esempio bambini che si rilassano (e arrivano persino ad addormentarsi in poco tempo) ascoltando il rumore bianco, come quello di alcuni elettrodomestici come il phon: l’importante è non fare ascoltare al neonato rumore o musica a volume troppo elevato (in genere si raccomanda di restare sotto i 40 decibel, che rappresentano la soglia di benessere dell’adulto).

Ma cosa fare ascoltare ai piccoli per aiutarli ad addormentarsi? Noi abbiamo scelto 5 canzoni “classiche” e 5 “moderne”, spaziando tra generi diversi, e ve le proponiamo come suggerimento per far rilassare i bambini e accompagnarli nel sonno.

Le 5 canzoni classiche per la ninna nanna

Dalla musica classica e strumentale alle canzoni “pop” entrate nella memoria collettiva dei bimbi di ieri, la musica che più concilia il sonno dei grandi e dei bambini è quella classica:

  1. Wiegenlied, (“Ninna nanna”), Brahms
  2. Sonata al chiaro di luna, Beethoven
  3. Ninna Nanna, Mozart
  4. Notturni, Chopin
  5. Ninna nanna, Schubert

Le 5 canzoni moderne per la ninna nanna

ninna nanna per bambini

Oltre alla musica più tradizionalmente associata alla ninna nanna ciascuna mamma e ciascun papà ha la propria classifica di brani preferiti per rilassarsi. Ci sono poi alcune canzoni intramontabili che cantanti e musicisti hanno dedicato ai loro stessi figli. Noi vi proponiamo 5 delle canzoni più famose dedicate dai musicisti “di casa” ai loro bambini, da ascoltare o da cantare per accompagnare il sonno dei più piccoli:

  1. Per te, Jovanotti
  2. A modo tuo, Ligabue
  3. Celeste, Laura Pausini
  4. Angelo, Francesco Renga
  5. Avrai, Claudio Baglioni

Così, se i benefici dati dall’ascolto della musica già nella pancia della mamma sono confermati, non resta che scoprire quella preferita dal proprio bambino, sperimentando suoni e generi diversi.

Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Categorie

  • Il Tuo Bambino