"La valeriana in gravidanza fa male?" - GravidanzaOnLine

Camilla

chiede:

Buonasera,
in seguito ad ansia e a un distacco al secondo mese, consigliata dal ginecologo, ho assunto durante le ultime 10 settimane (ora sono a 18 settimane), 8 compresse in totale di valeriana dispert 125. Solo ora mi sono accorta che è sconsigliata, ho causato danni? Sono molto agitata.
Grazie

Dott. Sandro Zucca

Dott. Sandro Zucca

risponde:

Cara signora,
la sua domanda riporta al tema della fitoterapia, generalmente ritenuta innocua perché proveniente dal mondo vegetale, e quindi naturale. Questo non corrisponde certamente a verità, ed anzi esistono numerosi prodotti dotati di tossicità intrinseca, e sconsigliati in gravidanza. Dobbiamo anche ricordare la frequente presenza, nei preparati venduti in erboristeria senza essere etichettati e confezionati, di sostanze pesticide utilizzate per la coltura delle piante officinali, e l’assenza invece di titolazione del principio attivo che vi sarebbe contenuto. Per venire invece al suo quesito specifico, la valeriana che lei ha assunto non ha mai dimostrato alcun effetto nocivo sul feto, ma nessuno ha nemmeno condotto studi approfonditi sull’argomento, e di conseguenza la ditta produttrice precauzionalmente ne sconsiglia l’uso in gravidanza.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie