Vaccino per la varicella: che fare in gravidanza?' - GravidanzaOnLine

“Dopo il vaccino non sono coperta per la varicella: che fare in gravidanza?

Mei

chiede:

Buongiorno dottore. Ho fatto gli esami preconcezionali che mi erano stati prescritti ma ho dei dubbi da esporle in merito alla sierologia per la varicella. Ho eseguito la vaccinazione antivaricella il 27/07/18 e il 27/09/18 la seconda dose (per questioni lavorative). Agli esami effettuati  il 22/07/19 il risultato degli anticorpi antiherpes zoester è negativo, come agli esami fatti prima di eseguire il vaccino. Devo eseguire nuovamente il vaccino, visto che non risulto coperta? Se devo fare il vaccino, devo ripetere entrambi le dosi? Devo aspettare un tot di tempo prima di provare a concepire? La ringrazio per le sue risposte e disponibilità.

Buongiorno signora. Verifichi intanto se il dosaggio negativo degli anticorpi anti-Varicella Zoster si riferisce alle IgM (indice di infezione in atto o comunque recente) o alle IgG (indice di precedente immunizzazione per infezione naturale o vaccino). Le IgM negative sono normali in una persona vaccinata, se invece ad essere negative sono proprio le IgG lei è probabilmente una di quelle poche sfortunate persone non responsive al vaccino: ripeterlo non serve, non potrà far altro che prestare molta attenzione a non entrare a contatto con persone con varicella o Herpes Zoster (o fuoco di Sant’Antonio) in atto, in particolare durante le epidemie tutt’ora presenti ogni 2-3 anni in autunno e primavera. Una volta in gravidanza questo problema all’ostetrica o al ginecologo a cui si affiderà.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Infettivologo

Categorie