Una mif, un bimbo e 2 aborti e ora... | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentili dottori, sono una donna di 43 anni e vado per i 44. Purtroppo la mia prima gravidanza si è’ interrotta a 40 settimane con un bimbo di 3 kg… Gli esami hanno evidenziato problemi di trombofilia sia a carico mio che di mio marito. La seconda gravidanza e’ stata seguita in ospedale e mi è’ stata prescritta eparina e ovuli di progesterone ed ho finalmente avuto un bimbo stupendo. Ho successivamente riprovato perché’ io è mio marito desidereremmo dare un fratellino/sorellina a nostro figlio e però’ lo scorso anno ho avuto un aborto spontaneo a 6 settimane e questo mese un altro aborto a 7 settimane (entrambi senza raschiamento). In questi 2 inizi di gravidanza ho fatto solo iniezioni di eparina. Il mio ginecologo mi ha prescritto, in caso di nuova gravidanza, un bassissimo dosaggio di eutirox e deltacortene, oltre a progesterone ed eparina dal momento del test positivo senza farmi ripetere alcun esame. Quelli fatti dopo la mio non evidenziavano altri problemi oltre alla trombofilia. Volevo capire perché’ si prescrivono i primi 2 farmaci avendo io alterati solo i valori legati alla trombofilia e avendo effettuato gli esami della tiroide e degli anticorpi in quest’ ultima gravidanza senza che si evidenziasse alcuna alterazione ( tsh 1,7). Si prescrivono forse per via dell’età’? Grazie mille per la risposta che spero vorrete fornirmi!

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora,
la prescrizione di Eutirox e Deltacortene non trova, per quanto riferisce, alcuna indicazione, sia per il valore normale di TSH che per l’assenza di anticorpi specifici; escludo che sia legato alla questione anagrafica. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo