Stimolazione ovarica per induzione gravidanza in premenopausa - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, ho 47 anni, in buone condizioni fisiche, assenza di patologie,
presenza di amenorrea da 5 mesi, in precedenza cicli irregolari, per
alterne vicende nella mia vita, dopo aver dato alla luce 2 figli già
grandi, io e mio marito abbiamo sentito il desiderio di avere una nuova
gravidanza (mia figlia di 25 anni è stata sottoposta ad isterectomia per
un tumore maligno dell’utero). So che è una richiesta sconsiderata, ma una
nuova creatura potrebbe risollevare un po’ tutta la famiglia, donandoci un
po’ di gioia e ricevendo da noi tanto amore. Ho effettuato i dosaggi
ormonali dai quali risulta FSH 32,4 LH19,1 Prolattina 3,6 estradiolo 24.
Chiedo il Vostro aiuto e consiglio per valutare l’ipotesi di una nuova
gravidanza, avendo sentito parlare di stimolazione ovarica della funzione
ovarica residua e rapporti sessuali programmati. Ovviamente non tutti sono
disposti ad affrontare il problema, so benissimo dei rischi aumentati,
vivo a Palermo ma sono disponibile a spostarmi per un consulto. Qualcuno
può consigliarmi un bravo ginecologo che abbia un po’ di umanità a cui
posso confidare le mie esigenze e che possa darmi una mano senza ulteriori
sofferenze?

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Angela, le posso consigliare una visita dal dottor Gueli Alletti a Palermo. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo