Sono aumentata di 15 kg alla 18.ma settimana!! - GravidanzaOnLine

Sono aumentata di 15 kg alla 18.ma settimana!!

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono mamma di un bambino di 19 mesi e in attesa del secondo. Sono alla 28 settimana di gestazione e sono aumentata di 15 kg. Sto assumendo eutirox 100mg. Prima della gravidanza seguivo una dieta che mi ha permesso di perdere 27 kg. Sto cercando di regolare l’alimentazione ma purtroppo ho preso molti kg all’inizio della gravidanza. Le chiedevo se va bene ridurre al minimo i carboidrati e mangiare molte proteine e vitamine. C’è qualche dieta da seguire per perdere peso in gravidanza? Durante prima gravidanza ho messo su più di 30 kg! Grazie

Gentile lettrice, no, non va per niente bene ridurre i carboidrati. La nostra alimentazione è fatta di carboidrati, proteine e grassi in percentuali che sommate fanno 100: se riduce i carboidrati aumenterà naturalmente i grassi e le proteine. Ora, sui grassi non aggiungo nulla, sa già cosa succede quando ne assumiamo più del dovuto. Per quanto riguarda le proteine, un incremento durante la gravidanza di una donna che ha tendenza a fare gravidanze in sovrappeso non è assolutamente auspicabile a parer mio: uno dei principali motivi per cui diciamo alle donne gravide di tenere sotto controllo il peso è per prevenire una delle principali e più temute complicanze della gravidanza, la gestosi. Questa forma di ipertensione gravidica si accompagna ad insufficienza renale ed un carico di proteine affatica proprio la funzionalità renale. Una donna che fa una gravidanza in sovrappeso deve quantomeno tenere sotto controllo l’apporto proteico. Quindi mangi pure in modo sano e bilanciato, non demonizzi i carboidrati che al contrario sono i veri protagonisti dell’alimentazione mediterranea che tutto il mondo ci invidia per la sua capacità di abbassare il rischio di patologie: mangi pasta e riso, meglio se integrali, sperimenti magari anche altri cereali come il farro, l’orzo e le minestre di cereali misti, nelle giuste quantità naturalmente, incrementi il consumo di frutta a verdura: è fortunata, farà la gravidanza nella stagione che offre prodotti vegetali ad alto contenuto di folati e vitamina C, molto importanti in gravidanza. Se ritiene di non essere in grado di gestire in autonomia il suo incremento controllato consulti sin d’ora un nutrizionista.
Cordialmente,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Nutrizionista