Retribuzione in maternità anticipata e obbligatoria | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono una dipendente presso una società privata, inquadrata con contratto di apprendistato settore commercio firmato nel 2012. Attualmente mi trovo in maternità anticipata a causa di gravidanza a rischio e per lo stipendio mi è stato detto che in maternità anticipata viene dato l’80%, in maternità obbligatorio il 100%. È corretta questa diversa percentuale nei due differenti periodi? Io pensavo che per l’anticipata e l’obbligatoria non ci fossero differenze di compenso. Grazie

Gentile Signora, generalmente la misura dell’indennità di maternità è pari all’80% dell’ultima retribuzione percepita, sia per l’obbligatoria che per l’anticipata. Può accadere, tuttavia, che il contratto di lavoro preveda la corresponsione dell’indennità nella misura del 100% qualora sia riferita a maternità anticipata (nel qual caso la misura dell’80% è a carico dell’Inps, la restante misura del 20% è a carico del datore di lavoro). Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Avvocato