Premenopausa - GravidanzaOnLine

Premenopausa

Anonimo

chiede:

Gentile dottore, mi chiamo Maria Grazia, ho 55 anni e dal aprile
dello scorso anno ho dei problemi:
– Premetto che non sono ancora in menopausa.
– 24.02.2004 Pap Test “Reperto negativo (I).””
– da aprile 2004 alcune volte dopo i rapporti avevo perdite di sangue, ma
non di lunga durata.
– 23.09.2004 il ciclo mestruale,emorragico, non termina più.
– Il 4.10.2004 prendo 2 fiale al dì per 3 gg. di UGUROL, le perdite
continuano in modo più lieve
– 21.10.2004 ecografia transvaginale “L’utero in sede mediana antiverso
ha
diametro longitudinale di 95 mm e diametro anteroposteriore di 45 mm. Il
miometrio è diffusamente dismogeneo di aspetto sclero ipertrofico. Non si
apprezzano vere e proprie immagini da riferirsi a fibromi. L’endometrio
in
corrispondenza del fondo della cavità uterina raggiunge 9 mm. Di spessore.
Non si osservano polipi mucosiùL’ovaoi di dx presenta dimensioni ridotte
misurando 21 mm ed ecostruttura omogenea. Al sua interno non si apprezzano
follicoli. L’ovaio di sn verosimilmente anch’eso di dimensioni ridotte non
è
ecograficamente rilevabile; nella sua sede comunque non si apprezzano
patologiche tumefazioni. Non versamento nel cavo del Douglas.”
– 27.10.2004 raschiamento ed emerge che vi erano alcuni polipi.
– 12.01.2005 primo cilo, normale, dopo l’intervento
– 30.01.2005 piccole perdite per 2 giorni
– 02.02.2005 ciclo abbondante per 5 giornio
– 18.02.2005 piccole perdite per 2 giorni
– 29.03.2005 piccole perdite per 6 giorni
– 04.04.2005 ciclo emorragico per 3 giorni
– 12.04.2005 ecografia trasvaginale “L’utero in sede mediana antiverso ha
diametro longitudinale di 9 cm. E diametro antero posteriore di cm. 4,5.
Il
miometrio è diffusamente disomogeneo di aspetto sclero ipertrofico. Non
si
osservano fibromi. L’endometrio è sottile, trilaminare. Non si osservano
polipi mucosi. L’ovaio di destra è di piccole dimensioni ed ecostruttura
omogenea senza follicoli al suo interno. Nel contesto dell’ovaio di sn si
evidenzia una piccola cisti funzionale di 17 mm. Non tumefazioni patologiche
in sede annessale. Non versamenti nel cavo del Douglas”
– Tuttora ho delle piccole perdite, tanto per intenderci la carta igienica
è
sempre rosa, indagando con un cotton-fioc, sono perdite vaginale.
– 13.04.2005 Pap Test “reperto infiammatorio:alterazioni in cellule
pavimentose ed endocervicali (II); metaplasma. Commento: Endocervicite
papillare.”
Alla luce di tutto questo cosa devo pensare? Sono seriamente un po’
preoccupata. La ringrazio anticipatamente per la risposta che vorrà darmi
e
cordialmente la saluto.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora Maria Grazia, i suoi disturbi dipendono dalla premenopausa
e non cesseranno finché non interverrà la menopausa vera e propria, ossia
la cessazione delle mestruazioni. Per questo nel suo caso sarebbe bene una
terapia che inducesse al più presto la menopausa. Penso che il suo ginecologo
sia in grado di provvedere a ciò. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo