Perdere peso in gravidanza - GravidanzaOnLine

Perdere peso in gravidanza

Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, ho scoperto inaspettatamente di essere incinta durante un
dieta dimagrante con utilizzo di fendimetrazina e triac che seguivo da
circa un anno e che mi aveva permesso un calo ponderale di 10 kg circa tra
alti e bassi… premetto che mi sono accorta del mio stato interessante
intorno alla 4-5 settimana di gestazione e che ho sospeso di botto tutto.
Solo che ora che ho finito il terzo mese non solo ho ripreso tutti i kg
persi prima, ma si sono accumulati anche gli interessi con grave disappunto
della mia ginecologa che mi ha spedito da un nutrizionista perché se il
mio aumento ponderale segue questo ritmo può essere pericoloso per me ed
il nascituro. Ma si può perdere il peso in eccesso anche durante una
gravidanza? Questi 15 kg in più dipendono dalla sospensione delle
anfetamine che mi permettevano di bruciare con scarso apporto calorico?e
sopratutto quello che avevo precedentemente perso era effettivo peso in
più, non è che ero andata sottopeso. La ringrazio anticipatamente

Gentile lettrice, dimagrire utilizzando le amfetamine é come amputarsi
un arto per curare un’unghia incarnita: si tenta di risolvere un
problema creandone uno molto più grosso, spesso irreversibile. Il
rialzo dopo la sospensione delle pillole é un fatto quasi scontato e
la gravidanza in sovrappeso rappresenta un fattore di rischio sul
quale molto opportunamente la sua ginecologa la sta mettendo in
guardia. Si cerchi ora un nutrizionista, di quelli bravi, che la
prenda in carico per un controllo dell’incremento ponderale durante la
gravidanza e l’allattamento. Spero che l’idea di dimagrire
farmacologicamente sia ora definitivamente tramontata nella sua mente.
Cordialmente,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Nutrizionista