Peli superflui dopo il parto | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Dopo aver partorito, 17 mesi fa, ho notato un aumento dei peli superflui: zona baffetti e zona ascelle. Ancor più, avendo cercato di trattare le zone dall’estetista la situazione è peggiorata; infatti ho fatto la ceretta nella zona baffetti che secondo me essendo stata fatta male e cioè troppo larga, la striscia ha preso anche i peletti trasparenti che prima non si vedevano e adesso sono più scuri e più lunghi se non li faccio, mentre nelle ascelle avendo trattato la zona verso il braccio con luce pulsata, per due mesi in quel punto non son cresciuti e ad oggi la zona ascelle è molto più estesa, quasi fino a metà braccio (infatti prima di trattare con luce pulsata l’estetista mi ha passato l’ascella con la lametta e secondo me ha esteso fino a verso il braccio la lametta stessa)! Che posso fare? Vi prego, aiutatemi, mi sento molto a disagio sia con le maniche corte e sia per il viso…

Gent.ma Sig.ra,
visto il notevole aumento di peli, prima di accanirsi con cerette e luce pulsata, farei una valutazione ormonale valutando ad es. il testosterone libero e totale, il DHEA-S, Prolattina, FSH ed LH, 17-OH-progesterone. Questo è solo un suggerimento, per cui le consiglio di rivolgersi al suo ginecologo e di esporgli il problema in modo da escludere un’origine ormonale, dopo di che si rivolga ad un medico esperto di medicina estetica per riprendere i trattamenti di epilazione. Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Medico estetico