Anonimo

chiede:

Salve,
sono una ragazza di 33 anni e ho partorito da 6 mesi. Sto allattando. Purtroppo soffro di ipotiroidismo autoimmune e ancor prima di rimanere incinta ho accumulato 10 kg in un mese. Da 58 kg quindi in gravidanza ho raggiunto gli 80 kg con effetti pesanti sul fisico (flebite superficiale nel secondo trimestre di gravidanza, cellulite, rilassamento dei tessuti, pressione alta in prossimità del parto… persino i piedi mi si sono allungati…). Ora sono 74kg, ma vorrei fare un trattamento EFFICACE (non posso e non voglio buttare via dei soldi) e non dannoso x l’allattamento. Sino ad ora mi hanno consigliato: ozonoterapia, mesoterapia con solo soluzione fisiologica e mesoterapia omeopatica (solo a fine allattamento però). Quali di questi trattamenti è il più efficace? È meglio aspettare per poter fare poi la mesoterapia classica per ottenere risultati sicuri? Ci sono altri trattamenti migliori di quelli consigliatimi?
Grazie mille

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora Pep,
premesso che deve essere sotto controllo nel trattamento dell’ipotiroidismo affinché, se usa la tiroxina, le dosi siano adeguate a bilanciare il quadro ormonale tiroideo, i trattamenti citati per la riduzione degli inestetismi da sovrappeso vanno considerati come complementari ad una seria terapia dietetica e motoria, che resta il cardine, anche dal punto di vista del rapporto spesa/resa, per una corretta soluzione a medio termine del problema di eccesso ponderale e complicanze connesse. Oltre alla misurazione dei parametri tiroidei, per eccesso di prudenza (visto che riferisce: “i piedi mi si sono allungati”), esegua un dosaggio dell’ormone GH. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo