Anonimo

chiede:

Gentilissimo dottore, a mia moglie è stato rilevato del liquido infiammatorio (formatosi in seguito ad un’infezione in gravidanza che ha causato l’aborto alla 22 settimana, due anni fa) lo stesso è stato aspirato in laparoscopia ad aprile, è stata anche riscontrata la chiusura delle tube. Stiamo avviando la fivet ma dall’ecografia (oggi) è risultato nuovamente il liquido nello scavo di douglas. Ci sono problemi per il buon esito della fivet ed eventuale gravidanza?

Redazione

Redazione

risponde:

Egregio Signore, se il liquido infiammatorio presente in addome è dovuto ad un’infiammazione delle tube, i tassi di gravidanza da

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo