Ingrassare dopo il parto: cause e rimedi - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve dottoressa, ho 35 anni e sono diventata mamma per la terza volta un anno fa. Negli ultimi tre mesi, anziché continuare a perdere i chili di troppo acquisiti in gravidanza (ero arrivata a più tre chili pochi mesi dopo il parto), ho cominciato a prendere peso (circa 2,5 chili). Premetto che sto ancora allattando e non ho ancora avuto il capoparto. Non ho una vita sedentaria, e non mangio più del solito, anzi cerco di limitarmi. In gravidanza ho avuto il diabete gestazionale insulino trattato. Le zone in cui mi vedo più tonda sono i fianchi e i glutei. Mi chiedevo da cosa può dipendere, se può essere una conseguenza ormonale, e cosa posso fare. Considerando che lavoro e ho tre figli, non riesco a seguire una dieta. Grazie per la sua attenzione.

Buongiorno signora, e grazie per la domanda. Possono essere numerosi i fattori. Innanzitutto  dovremmo analizzare se ora i valori glicemici ed insulinemici sono tornati nella norma. In secondo luogo, sebbene lei ritenga di mangiare sempre nello stesso modo e di non avere una vita sedentaria, andrebbe comunque analizzata la sua alimentazione. Magari si sono verificati cambiamenti metabolici per cui ora dovrebbe stare un poco più attenta. In terzo luogo direi di non preoccuparsi ed aspettare quantomeno il capoparto e quindi il ritorno nella norma dei livelli ormonali per poter rivedere meglio il tutto.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Nutrizionista

Categorie