Indennità di maternità e rmg: come si calcola? - GravidanzaOnLine

“Indennità di maternità: come si calcola la retribuzione media giornaliera?”

Anonimo

chiede:

Buongiorno, vorrei un informazione. Ho ricevuto la prima busta paga retribuita totalmente come maternità obbligatoria all’80% . Il calcolo fatto per trovare la mia retribuzione media giornaliera è stato basato sulla busta paga precedente l’evento dove, nel mio caso, c’erano 6 giorni lavorativi, 3 di ferie e 15 di malattia. Secondo miei calcoli dovrei avere una retribuzione media giornaliera più alta di quella ricavata dallo studio.

Teoricamente andrebbero prese le competenze e divise per 30 in un normale mese lavorativo: nel mio caso come si deve procedere per il calcolo (avendo una competenza di soli 664euro esclusa la malattia)? Nessuno finora è riuscito a darmi delle linee guida sicure o se ne occupa. Grazie mille

Avv. Lorenzo Cirri

Avv. Lorenzo Cirri

risponde:

Gentilissima, la retribuzione media giornaliera di riferimento per l’indennità di maternità è quella considerata per la determinazione dell’indennità di malattia (art. 23, 3° comma, T.U. in materia di tutela della maternità). Deve prendersi pertanto a riferimento la retribuzione c.d. teorica del mese precedente, ossia la retribuzione che la lavoratrice avrebbe percepito qualora non fossero intervenuti eventi tutelati (come la malattia). Questo risulta anche dalla circolare INPS n. 94 del 22.7.2009.
Nel Suo caso la retribuzione media giornaliera va calcolata sulla base delle sole giornate lavorate e non anche di quelle di malattia.
Cordialmente

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Avvocato

Categorie