Gravidanza e vegetarianismo - GravidanzaOnLine

Gravidanza e vegetarianismo

Anonimo

chiede:

Gentile Dottore,
sono alla 14 settimana della mia prima gravidanza a 40 anni (quando tutti i medici avevano suggerito una fivet), vegetariana da 14 e costantemente mi viene detto che devo mangiare carne. Peso abituale 60-61 kg, altezza 175cm. Ora peso già 65 kg. Ho aumentato il peso da quando ho scelto di essere vegetariana.
Ora, disperata e arrabbiata, come tante mi sembra, di sentirsi già male con me stessa a causa della cultura imperante che ci vuole incinte e magre e pure carnivore….
La mia domanda è pertanto, oltre al pesce che mangio con regolarità, latte e uova, e verdure, devo anche mangiare, contro le mie scelte, la carne?
Ringraziandola molto,
un caro saluto

Gentile lettrice, si limiti ad ignorare quanti vorrebbero che lei mangiasse carne: lo fanno mossi solo da convinzioni sbagliate e assolutamente non scientifiche. Continui a seguire le sue attuali abitudini alimentari, che sono corrette, fino al termine della gravidanza. Nel ventaglio delle sue sane scelte alimentari, ora che è in gravidanza cerchi di far cadere le sue preferenze sulle verdure a foglia larga, che deve sciacquare accuratamente ma molto rapidamente sotto acqua corrente e consumare preferibilmente crude (insalate) o brevemente cotte a vapore (verdure), sui pomodori e soprattutto sui peperoni, sui legumi e non dimentichi di spremere sempre un buon limone sul pesce quando lo mangia. Se qualcuno continua ad insistere per farle mangiar carne, gli dica di informarsi su GOL…
Cordialmente,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Nutrizionista