FSH e Aborto Precoce - GravidanzaOnline.it

FSH alto e aborto precoce

Anonimo

chiede:

Gent.mo Dottore,
sono una donna di 36 anni e da circa un anno e mezzo io e mio marito
stiamo cercando un bambino senza risultati. A novembre del 2009 purtroppo
ho avuto un aborto precoce alla 6 settimana che in pronto soccorso hanno
definito “chimico” in quanto in ecografia non si vedeva la camera
gestazionale.
A febbraio del 2010 ci siamo rivolti al centro sterilità del Regina Elena
e prescritto gli esami ormonali di controllo. Mio marito ha eseguito lo
spermiogramma con un buon esito, mentre a me hanno rilevato problemi nei
valori di prolattina (rif. 29,5) e FSH (rif. 14) diagnosticandomi uno
stato di riserva ovarica e inserendomi nella lista per la FIVET (che
presumibilmente farò tra luglio e settembre). L’ultimo ciclo avuto è
stato molto scarso (soli 2 giorni contro ui 4-5 abbondanti della
normalità), mi chiedevo se ci sono i sintomi di una menopausa precoce e
come poterla curare. Mi sento molto frastornata e preoccupata, spero mi
possa rispondere al più presto.
Grazie,

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Silvia, in effetti il valore dell’FSH basale è un po’ alto, sicuramente le
consiglierei di ripetere questo dosaggio ormonale una o due volte (in quanto
il valore può cambiare un po’ da un mese all’altro). Non darei troppa
importanza al valore della prolattina. Se la riserva ovarica è ridotta, non
ci sono terapie per migliorarla; tuttavia il tipo di stimolazione eseguita
per la FIVET può influenzare la quantità degli ovociti recuperati. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo