Febbricola in postovulazione, può essere un sintomo di gravidanza? - GravidanzaOnLine

Febbricola in postovulazione, può essere un sintomo di gravidanza?

Simona

chiede:

Buongiorno,
sono una donna di 34 anni con ciclo di 30 giorni sempre regolare. Io e mio marito cerchiamo una gravidanza da circa sei mesi. Dovrei avere ovulato giovedì 26 ,venerdì 27 o sabato 28 gennaio. In qui giorni abbiamo avuto rapporti non protetti.
Da tre giorni ho la temperatura corporea un po’ più alta della norma (36.8, 37 invece di 36.4, 36,6).
Non mi è mai capitato, credevo fosse un inizio di influenza perché ho brividi di freddo e spossatezza, ma non ho nessun altro sintomo. Sto benissimo. Aspetto il mestruo per sabato 11 febbraio.
Ritiene che il mio stato di malessere possa essere un primo sintomo di gravidanza oppure devo ricercare altrove la causa?
Premetto che non sto vivendo un periodo stressante, nè svolgo una vita frenetica. Ho iniziato da due settimane acquagym e lo pratico due ore a settimana, per cui non ritengo sia per quello, ma attendo un suo riscontro.
Grazie

Gentile Simona,
è un segno troppo aspecifico. Oltretutto la temperatura tende ad essere normalmente più alta in fase postovulatoria. Quindi attenda la mancanza mestruale e incroci le dita.
Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo