Anonimo

chiede:

Buongiorno, ho 33 anni e sono alla 12 settimana di gravidanza (primo figlio). Ieri ho avuto una perdita ematica dopo un rapporto e il ginecologo del P.S. ha diagnosticato un “distacco coriale ed ematoma del trofoblasto”. Quali sono le conseguenze? Questo distacco influisce alla formazione della placenta? Premetto che in questo periodo non lavoro; posso svolgere normali attività quotidiane e spostamenti in auto? Grazie e saluti.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentilissima Valentina, il rischio è di aborto, pertanto le consiglio di stare a riposo. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo