Corretto apporto calorico in gravidanza | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Gentili Dottori, ho 33 anni, sono alla 26° settimana di gravidanza e peso 57 kg (peso di partenza 51,5 kg e sono alta 155cm). Il mio ginecologo ha detto che con l’andamento del peso vado bene e di stare attenta soprattutto in questi ultimi mesi. Vorrei quindi sapere di quanti kg dovrei ancora aumentare e quale sarebbe il corretto apporto calorico alimentare, considerando che svolgo un lavoro d’ufficio (8 ore seduta davanti a un pc) e 1 volta a settimana pratico yoga (un paio di ore). RingraziandoVi per l’attenzione, porgo cordiali saluti.

Gentile lettrice, le confermo che il suo peso di partenza, quello attuale ed il ritmo di incremento sono perfettamente nella norma. D’ora innanzi è auspicabile guadagnare circa mezzo Kg a settimana fino a termine; dovrebbe finire la gravidanza intorno ai 65 Kg. Per darle indicazioni alimentari dovrei quantomeno prendere alcune misure, tuttavia credo che nel suo caso non ce ne sia bisogno: il peso di partenza ed il controllo sin qui ottenuto suggeriscono che lei è una persona attenta ad evitare alimentazioni sbilanciate.
Le consiglio di non interrompere l’attività fisica moderata; lo yoga va bene, ma la frequenza con cui lo pratica mi sembra inadeguata: potrebbe, eventualmente, associare una passeggiata quotidiana, di 20-30 minuti ad esempio.
Cordialmente

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Nutrizionista