Contrazioni uterine alla 20^ settimana - GravidanzaOnLine

Contrazioni uterine alla 20^ settimana

Anonimo

chiede:

Ciao, mi chiamo Elena, ho 31 anni e sono alla 21^ settimana di
gravidanza.
Da una settimana ho contrazioni uterine non dolorose e
incostanti, non
accompagnate da perdite ematiche per fortuna. È presente tensione
addominale diffusa, dolore lombare e ho avuto due
episodi di diarrea. Alla
ecografia morfostrutturale delle 20
settimane è tutto nella norma, il
collo non è dilatato. La mia
ginecologa mi ha detto di poter assumere fino
a 3 cp di Spasmex al
dì se avessi avuto altre contrazioni e che le stesse
possono essere
determinate dai primi movimenti fetali.
Ieri ho avuto crampi
addominali che si sono risolti dopo l’evacuazione.
Ciò che mi da
ansia adesso è l’aver toccato, mentre inserivo in vagina un
ovulo di
Vidermina clx, delle propaggini esofitiche mai avvertite.
Potrebbe
trattarsi di accorciamento/appiattimento del collo? Devo
preoccuparmi? Devo fare iniezioni di progesterone? Altro Spasmex? A
che
cosa vado incontro se le contrazioni e i disturbi intestinali
non
dovessero arrestarsi?
Grazie.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Elena, purtroppo non è possibile un parere in base ad un’e-mail. Si fidi della sua curante ed esegua tutti i suoi consigli. Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo