Clositol - inositolo può anticipare il ciclo mestruale? | GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, dopo molti anni di ricerca (circa 3) a luglio sono rimasta incinta naturalmente, ma si è interrotta alla 7 settimana e ad agosto ho fatto intervento di isterosuzione. Il ginecologo mi ha prescritto per aiutare la mia ovulazione il clositol. La mia domanda è questa: l’ho preso per circa una quindicina di giorni e al 17 giorno è ricomparso il ciclo mestruale. Può essere che l’integratore mi abbia anticipato il ciclo? Sarebbe il 3 ciclo post aborto, gli altri due sono stati di 31 gg e prima del mio aborto avevo cicli molto regolari di 28-29 gg. Se il prossimo dovesse essere nuovamente così corto mi recherò dal ginecologo, come da accordi… però volevo avere questo chiarimento se possibile da Lei. Grazie in anticipo.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora,
premesso che le terapie con inositolo devono essere prolungate di diversi mesi per regolarizzare i cicli (specie in caso di policistosi ovarica), il suo flusso anticipato non è dovuto, per quanto appena detto, all’assunzione dell’integratore. Le consiglio di valutare, in relazione anche alla sua età, la presenza di adeguata ovulazione, altrimenti è opportuno, per finalizzare un concepimento, afferire ad un Centro per la Procreazione Medicalmente Assistita con adeguata esperienza in merito. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo