Cistocele post parto - GravidanzaOnLine

Simona

chiede:

Buongiorno Dottore,
sono una donna di 35 anni, ho partorito da 1 mese la mia prima figlia di 2.400 kg con parto naturale.
Durante le normali azioni di igiene mi sono accorta di avere tipo una pallina che scende in vagina in modo da chiuderla, pallina che sento solo in piedi a seduta sul bidet. Non ho sintomi come incontinenza o dolori.
Mi sono recata dal ginecologo che mi ha diagnosticato un cistocele di 1 grado. Il medico mi ha detto che non posso fare nulla se non esercizi per il pavimento pelvico e di non sollevare pesi. Il medico però mi ha parlato solo di prolasso delle pareti vaginali, leggendo su internet si parla di prolasso della vescica nella vagina.
Può essere che nel mio caso si tratti solo di prolasso dei muscoli e non anche della vescica? Posso migliorare la situazione con gli esercizi e far rientrare i muscoli?
Inoltre, mi sono accorta che se cammino troppo sento un peso al basso ventre, dipende dal prolasso o dal fatto che ho partorito da poco?
Sono preoccupata perché temo che la situazione possa peggiorare e ho paura che questo prolasso mi limiterà le normali attività quotidiane come prendere in braccio mia figlia, camminare… ecc ecc.
Grazie per la disponibilità. Buona giornata.

Se ha partorito appena un mese fa, è del tutto prematuro fare questa valutazione. Attenda almeno 6 mesi e poi ripeta la visita.
Gli esercizi e gli accorgimenti suggeriti sono utili. La vescica anatomicamente è situata lì, appena sopra la vagina e quindi se c’è descensus dell’una, c’è anche quello dell’altra.
Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo