Ciclo strano: perdite da impianto?! - GravidanzaOnLine

Ciclo strano: perdite da impianto?!

Anonimo

chiede:

Salve, sono Camilla. Le racconto la mia storia. Il giorno 18 ho avuto un rapporto non protetto col mio ragazzo, lui è venuto fuori. Tutto procedeva tranquillamente fino a quando il giorno 26 ho iniziato ad avere piccole perdite marroni, allarmata dal fatto mai successo e soprattutto perchè aspettavo il ciclo 10 giorni dopo ho cercato su internet e ho trovato la causa in una possibile perdita detta “da impianto”. Ho aspettato per vedere come diventavano le macchie e infatti dopo 2 giorni sono diventate molto abbondanti anche se sempre marroni. Il giorno successivo, il 29, sono diventate rosse e abbondanti come un ciclo normale e quindi mi sono tranquillizzata anche se arrivate 8 giorni prima. Adesso 31 mi sveglio e non ho più niente, insomma le scrivo per chiederle se le macchie marroni iniziali sono comunque da considerarsi ciclo e quindi va tutto bene o devo preoccuparmi. Scusi per il lungo racconto ma volevo essere più precisa possibile. Grazie in anticipo, un bacio

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Camilla,
il rapporto non protetto del 18 ottobre (se aspettava il ciclo per il 5 novembre e, in presenza di cicli regolari, aveva mestruato intorno all’8 ottobre) va considerato a rischio, anche se effettuato con coito interrotto, quindi, per prima cosa esegua un test di gravidanza. Se questo risulterà negativo potrà considerare le perdite come ciclo irregolare, probabilmente anovulatorio. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo