"È pericoloso bere bevande contenenti chinino in gravidanza?"

Anonimo

chiede:

Salve dottore, ringrazio anticipatamente per la sua eventuale risposta. Sono al quarto mese di gravidanza e sono molto scrupolosa per quanto riguarda l’alimentazione. Non mi era purtroppo nota la presenza di chinino nell’acqua tonica e ora il mio dubbio è che la sporadica assunzione che ho fatto di questa bevanda, assunta al massimo 4 volte in questi quattro mesi (ogni volta quantitativo corrispondente a un bicchiere di 200 ml circa) possa aver creato problemi al bambino. Posso stare tranquilla?

Buongiorno signora, in gravidanza è raccomandabile non consumare bevande contenenti chinino poiché essendo chimicamente un ossidante, potrebbe – nei soggetti sensibili o affetti da alterazioni del metabolismo dei globuli rossi – causare una crisi emolitica. Ad ogni modo il suo consumo è stato occasionale per cui non sussiste alcun elemento di preoccupazione. Buona giornata.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Nutrizionista

Categorie