Centella asiatica e gravidanza - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Buonasera,
sono alla mia seconda gravidanza e purtroppo reduce dalla prima gravidanza in cui sono aumentata di 20 kg a causa di una grave ritenzione idrica concentrata sulle gambe.
Dopo il parto sono riuscita a rientrare con questa ritenzione usando una crema base di centella asiatica.
Vorrei sapere se posso continuare ad usare questa crema durante la gravidanza per non incorrere nello stesso problema… o in caso di suo parere negativo, cosa posso fare?
La ringrazio se vorrà rispondermi.
In ogni caso le porgo distinti saluti…

Gentile lettrice, non utilizzi la centella in gravidanza in nessuna forma. La invito a tenere sotto controllo costante la pressione sanguigna durante tutto l’arco della gravidanza e valutare insieme al suo ginecologo l’entità di quella che lei chiama ritenzione idrica, la quale potrebbe nascondere in realtà un’ipertensione gravidica anche nota come gestosi. In entrambi i casi (che abbia o non abbia ipertensione) si assicuri un’idratazione adeguata durante la giornata (due litri di acqua almeno).
Cordialmente,

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Nutrizionista