Spasmi dopo defecazione

Federica

Buongiorno,
sono alla 19 settimana di gravidanza e mi si sono presentati dei disturbi già avuti in passato. Subito dopo la defecazione, inizio ad avere spasmi anali che si irradiano al perineo e al basso ventre, si acuiscono da seduta e si riducono per poi attenuarsi alla sera. Riesco a riposare senza problema e alla mattina mi sveglio in stato di benessere, finché non evacuo.
Ho un alvo alterno, così come spesso mi capitava prima della gravidanza. Non ho perdite di sangue, se non riscontro di esigua macchia dopo episodio di stitichezza recente. A questi disturbi si è aggiunto bruciore alla minzione e dolori addomino pelvici intensi, confondibili con crampi uterini, tanto da farmi andare per accertamenti in PS della Mangiagalli per essere poi dimessa senza problemi con collo uterino chiuso e cervicometria a 39.
Stamane ho provato con supposta di ultraproct consigliata dal ginecologo, introdotta subito dopo la defecazione e i sintomi sembrano ridotti. Prima della gravidanza ho fatto un'anoscopia che mostrava arrossamento della mucosa anale e all'esplorazione rettale dolore alla digitopressione in corrispondenza del coccige con spasmo evocato. Grazie.
Cordiali saluti.

Buongiorno Federica,
in gravidanza sono spesso perequanti sintomi simili riferibili probabilmente ad una proctite.
Le consiglio una visita Proctologica che potrà indirizzarla verso una corretta cura.
Cordiali saluti

condivisioni & piace a mamme