Indagine Diagnostica

Ecografia e diagnosi di gravidanza

Ecografia e diagnosi di gravidanza

L'uso routinario della ecografia e del dosaggio plasmatico della BhCG ha reso molto più semplice la diagnosi precoce di gravidanza e delle sue possibili complicanze iniziali.

Ecografia in gravidanza: come, quando e perché

Ecografia in gravidanza: come, quando e perché

Le possibilità diagnostiche e la frequenza con la quale dovrà essere effettuata. Esistono di primo, secondo e terzo livello, scopriamone il perchè...

Ecografia, cos'è e a cosa serve

Ecografia, cos'è e a cosa serve

L'ecografia è una metodica di indagine che ha conosciuto un enorme sviluppo negli ultimi anni. Essa utilizza onde acustiche (ultrasuoni) per ricostruire immagini dell'interno di un corpo e si effettua tramite un apparecchio chiamato ecografo.

Villocentesi

Villocentesi

Consiste nel prelievo di un campione di villi coriali per la diagnosi precoce di malattie cromosomiche o per la diagnosi di sesso nel caso di malattie legate al cromosoma X. Si effettua preferibilmente tra 10.ma e la 13.ma settimana di gestazione.

Amniocentesi

Amniocentesi

Tra la 16.ma e la 18.ma settimana di gravidanza potresti effettuare l'amniocentesi, un esame che prevede la puntura del sacco amniotico per il prelievo di liquido amniotico (liquido in cui nuota il bambino) al fine di controllare la mappa cromosomica e anche il sesso del nascituro.

Ecografia 3D e 4D

Ecografia 3D e 4D

L'ecografia 3D si basa sulla ricostruzione ed elaborazione computerizzata delle normali ecografie bidimensionali. Si possono ottenere delle immagini tridimensionali (3D), oppure immagini quadridimensionali (4D), cioè immagini tridimensionali in movimento e in tempo reale.

Ecografia fetale morfologica

Ecografia fetale morfologica

L'esame, definito anche Morfologica, viene fatto solitamente tra la 20a e la 22a settimana di gestazione ed è eseguito da un operatore molto esperto, con una strumentazione ad elevata tecnologia, finalizzato soprattutto alla diagnosi delle malformazioni fetali.

Translucenza Nucale (Nuchal Translucency)

Translucenza Nucale (Nuchal Translucency)

La translucenza nucale (TN), attraverso la misurazione della plica nucale, è in grado di identificare entro un certo limite, i feti a rischio per sindrome di Down e per trisomia 18 e per altre cromosomopatie, sindromi e cardiopatie.

Ecografia e complicanze della gravidanza iniziale

Ecografia e complicanze della gravidanza iniziale

La gravidanza iniziale è gravata da un certo numero di problematiche che spesso creano il panico nella coppia. Cercheremo di affrontarle singolarmente con la speranza di aiutare ogni mamma ed ogni papà a meglio conoscere i fenomeni correlati alla gravidanza stessa.

Diagnosi prenatale alla lente di ingrandimento

Diagnosi prenatale alla lente di ingrandimento

La fase della diagnosi prenatale è molto importante per le ripercussioni che eventuali scelte possono avere sulla vita di un feto e, di conseguenza dei genitori. Le risposte dell'ecografista.