Sei giunta alla

20ª settimana

Sei giunta a metà della tua gravidanza! Potresti riscontarre delle difficoltà a respirare a causa della compressione degli organi interni e da un maggiore carico di lavoro per cuore e polmoni. Ciglia, mani e unghie del piccolo sono formate; gli occhi si muovono al di sotto delle palpebre e il cuore batte forte e chiaro.

immagine settimana 20
featured image trend

La mamma

MammaCongratulazioni! Sei arrivata a metà della tua gravidanza! A questo punto i movimenti del bambino dovrebbero essersi fatti così energici da essere ormai ben distinguibili, soprattutto se hai già  avuto altri figli. Se sei al primo bambino, potresti dover pazientare ancora poche settimane.
Il tuo ombelico potrebbe sbucare fuori e rimanere così fino al parto, in quanto l’utero preme verso l’alto. Alcune cominceranno ad avere problemi di respirazione, in quanto i polmoni vengono compressi dagli altri organi, ma anche per un aumento del carico di lavoro di cuore e polmoni richiesto dalla stessa gravidanza. Questi continueranno finché il bebè non scenderà nel bacino. In caso di prima gravidanza, ciò accadrà qualche settimana prima del parto, mentre nelle gravidanze successive può avvenire anche all’ultimo momento.
Urinerai più spesso, difficile da credere, eh? Ma puoi spiegartelo pensando all’utero che preme sempre di più sulla vescica. Fa qualche esercizio muscolare con il bacino. Questo potrebbe aiutarti a resistere un po’ prima di correre nuovamente a urinare. Se invece corri subito in bagno al primo stimolo, la vescica potrebbe trovar comodo che tu la svuoti ogni istante, e non sarà più disposta a riempirsi.

Il bebè

20a_settimanaQuesta settimana il feto misura circa 25 cm e pesa intorno ai 400 gr; d’ora in poi il suo cervello aumenterà di circa 90 grammi al mese. Le ciglia, le mani e le unghie sono perfettamente formate, le impronte digitali si disegnano con estrema precisione, gli occhi si muovono e ruotano sotto le palpebre mentre il suo cuoricino continua a battere ad una velocità molto superiore alla tua (si possono contare da 120 a 140 battiti al minuto). A quest’epoca gestazionale potresti riuscire a capire i cicli del sonno del tuo bebè.

Clicca il file audio per ascoltare il battito cardiaco di un bebè a 20 settimane e 2 giorni. Batte a circa 160 battiti al minuto (BPM).

Gemelli

GemelliC’è un bel caos nel tuo utero. E se ne accorgerà anche l’ecografista, che faticherà a fare non una, ma ben due ecografie, una per feto. Aspetta un po’ a porre tutte le tue domande. Se ti stai chiedendo come stanno messi nella pancia, chi su, chi giù, chi a destra, chi a sinistra… ebbene, se lo starà chiedendo anche l’ecografista!! Ma pian piano tutto gli sarà più chiaro e sarà  entusiasta di spiegartelo con cura.

Il papà

PapàLa mamma starà  scegliendo il corso pre-parto da frequentare tra quelli disponibili nella tua zona e ti starà parlando di date, orari, modalità di parto e tante altre cose di cui non avevi mai sentito parlare prima d´ora. Ciò è molto importante per la Mamma (e anche per te), per cui preparati a partecipare, ma soprattutto a capeggiare la classe! Alcuni papà si sentono riluttanti a partecipare, altri, invece, ne sono entusiasti. Se tu sei tra quelli un po’ riluttanti, ricordati che lì potrai fare tantissime domande ed incontrare altri papà che probabilmente si staranno sentendo esattamente come te in questo momento. Insieme potreste fare il lungo cammino che vi porterà a domare le vostre paure.
IMPORTANTE: Ricorda che queste informazioni sono a carattere generale. Ogni gravidanza è diversa da un’altra, quindi per qualsiasi domanda, contatta il tuo medico curante.

condivisioni & piace a mamme