L'app per non abbandonare i bimbi in auto - GravidanzaOnLine

Arriva BebèCare, il seggiolino per non dimenticare i bimbi in auto

L'app messa a punto da Chicco e Samsung avverte della presenza del bambino sul seggiolino quando viene spenta l'auto e invia allarmi ai dispositivi collegati.

L’auto viene chiusa ma il bimbo è ancora seduto al suo posto, sul seggiolino, e l’allarme collegato all’app installata sul telefono della mamma o del papà suona: si chiama BebèCare ed è il prodotto progettato da Chicco insieme a Samsung e appena arrivato sul mercato, dedicato alla sicurezza dei bambini in auto con la messa a punto di un seggiolino anti-abbandono.

Sui modelli di seggiolino Chicco Oasys i-Size e Chicco Oasy o+ UP sono integrati (rispettivamente da fine maggio e da metà giugno, spiega l’azienda) dei sensori che, collegati ad un’app per smartphone (ad oggi solo Samsung, ma nei prossimi mesi dovrebbe essere disponibile anche per iOS), avvertono della presenza di un bambino ancora sul seggiolino quando l’auto viene spenta.

Nello specifico, il seggiolino Chicco Oasys i-Size con sistema BabèCare è omologato per bambini tra i 40 e i 78 cm, l’Oasys o+ UP invece è pensato per bambini fino a 13 kg. A fine anno, fa sapere l’azienda, BebèCare sarà integrato anche sul seggiolino AroundU i-Size, per bimbi da 40 a 105 cm.

L’applicazione sviluppata da Samsung è attivabile su più smartphone attraverso lo stesso account “famiglia” che consente di gestire fino a 3 seggiolini anti-abbandono.

In commercio da tempo esistono anche i dispositivi dell’azienda italiana Remmy, disponibili anche su Amazon, che avvertono se il bambino è ancora seduto sul seggiolino quando viene spenta l’auto.

Un’attenzione particolare al tema è oggetto anche della proposta di legge presentata recentemente (di nuovo, dopo che una prima proposta datata 2014 si è arenata) dal titolo “Introduzione dell’obbligo di un dispositivo acustico e luminoso collegato ai sistemi di ritenuta per bambini”. In attesa di sapere se e quando la legge renderà obbligatoria l’installazione di dispositivi di allarme utilizzando seggiolini anti-abbandono le aziende giocano d’anticipo per rispondere alle esigenze di sicurezza delle famiglie.

Ti è stato utile?
Rating: 4.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Categorie

  • Il Tuo Bambino