Pfizer: "Il vaccino Covid è sicuro ed efficace sui bambini dai 5 agli 11 anni"

"Il nostro vaccino anti Covid è sicuro sui bambini della fascia d'età tra i 5 e gli 11 anni". Queste le prime parole dell'azienda farmaceutica Pfizer in un Comunicato stampa. Attesa per fine mese la presentazione dei dati alla FDA.

Sulla base dei dati raccolti in uno studio che includeva più di 2.000 bambini, Pfizer ha affermato tramite un comunicato stampa che il vaccino Covid sui bambini dai 5 agli 11 anni:

È sicuro, ben tollerato e mostrava solide risposte anticorpali neutralizzanti.

Al momento nessun vaccino contro il Covid è stato autorizzato e approvato per l’uso nei bambini sotto i 12 anni.

Pfizer annuncia: “Il vaccino Covid è sicuro ed efficace sui bambini dai 5 agli 11 anni”

La casa farmaceutica Pfizer in collaborazione con il partner tedesco BioNTech, ha affermato proprio oggi che il vaccino Covid-19 a due dosi è sicuro ed efficace e ha mostrato una risposta anticorpale “robusta” nei bambini appartenenti alla fascia d’età compresa tra 5 e 11 anni.

Nel comunicato stampa si legge che ai bambini sottoposti allo studio di valutazione sono state somministrate 2 dosi più piccole del normale vaccino che di norma si somministra alle persone di età pari o superiore a 12 anni.

Pfizer ha dichiarato che le risposte anticorpali prodotte e gli effetti collaterali nei bambini di questa fascia d’età sono stati gli stessi a quelli osservati in uno studio svolto su persone dai 16 ai 25 anni che hanno ricevuto la dose completa del vaccino.

Pfizer, entro l'anno via libera al vaccino Covid per i bambini dai 6 mesi ai 5 anni

La presentazione dei dati entro fine mese alla FDA

Durante un’intervista rilasciata al programma della Nbc, TODAY , il Dott. Bill Gruber, vicepresidente senior di Pfizer – ricerca e sviluppo clinici sui vaccini e pediatra – ha dichiarato:

Intendiamo presentare i dati entro la fine del mese e poi, naturalmente, spetterà alla FDA rivedere quei dati e determinare se il vaccino può essere rilasciato per un ampio uso. Noi speriamo che vada rapidamente.

Le due aziende farmaceutiche, Pfizer e BioNTech,  hanno assicurato che ora presenteranno i dati della sperimentazione alla FDA per l’autorizzazione all’uso di emergenza. Intanto, si aspettano i risultati dalla sperimentazione del vaccino anti Covid che ora è in fase di test sui minori di 5 anni entro la fine dell’anno.

Anche l’AAP (American Academy of Pediatrics) sta incitando la FDA ad accelerare l’autorizzazione all’uso dei vaccini Covid sui minori di 12 anni proprio per l’enorme aumento di casi Covid e contagi in America da inizio pandemia ad oggi.

In totale, sono quasi 5,3 milioni i bambini che solo negli Stati Uniti sono risultati positivi al Covid dall’inizio della pandemia. Più di 243.000 casi sono stati aggiunti solo nella prima settimana di settembre, il secondo numero più alto di casi di bambini registrati in una settimana dall’inizio della pandemia. Attualmente la FDA ha concesso la somministrazione al vaccino Covid solo sui bambini di 12 e 15 anni.

Moderna avvia la sperimentazione del vaccino Covid-19 sui neonati e bambini
Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie

  • Bambino (1-6 anni)