Come evitare che l'ora legale stravolga la routine nanna dei bambini

L'ora legale può avere ripercussioni sulla nanna dei più piccoli. Ecco alcuni consigli e suggerimenti per aiutare il tuo bimbo ad abituarsi al cambio dell'ora.

Ora legale e nanna dei bimbi sono due cose connesse; infatti, il cambio dell’ora potrebbe stravolgere il sonno dei bambini. Impostare gli orologi un’ora avanti può, infatti, influenzare il ritmo circadiano; l’unico lato positivo è che le giornate inizieranno a sembrare più lunghe e ci saranno più ore di luce, ma tutto ciò potrebbe anche incidere sul riposo dei più piccoli.

Come ridurre al minimo gli effetti del cambio di orario? Ecco 5 consigli utili per aiutare i bimbi ad affrontare l’arrivo dell’ora legale.

Preparati andando a letto prima la sera precedente

Il primo consiglio è di andare a dormire prima la sera precedente, in questo modo tutta la famiglia si sveglierà più riposata. Alcuni addirittura consigliano di farlo per diverse notti prima dell’arrivo dell’ora legale, ma probabilmente ciò può generare un po’ di confusione. Quindi, l’ideale è farlo solo la sera prima, in modo che si dorma la stessa quantità di ore. Ricorda, inoltre, che andare a letto prima per evitare che i piccoli siano troppo stanchi è in generale sempre una buona idea.

Incoraggia la luce durante il giorno e l’oscurità per dormire

Il ritmo circadiano è regolato dalla luce e dall’oscurità. Questo è il motivo per cui molti di noi si svegliano al sorgere del sole e iniziano a sentirsi assonnati poco dopo il tramonto.

Puoi aiutare il ciclo del sonno di 24 ore di tuo figlio ad autoregolarsi esponendolo alla luce come prima cosa al mattino, e assicurandoti che la sua stanza sia buia durante i riposini e prima di coricarsi. Anche con il cambio dell’ora mantenere questa sana abitudine è importante per il naturale ciclo del sonno.

Ora legale e nanna: l’importanza della routine

Quando entriamo in una nuova stagione, la routine della nanna può cambiare e questo può influenzare il tuo piccolo. Quindi, un altro consiglio è mantenere costante la routine quotidiana anche con il cambio di orario, magari apportando solo piccole modifiche.

Cerca di essere paziente

Come tutti sappiamo, gli effetti della privazione del sonno hanno un impatto sull’intera famiglia. I bambini potrebbero essere confusi quanto noi riguardo al cambiamento del tempo e, sebbene i nostri corpi alla fine si adatteranno in modo naturale, alcuni hanno più difficoltà di altri. Se noti maggiore nervosismo anche in tuo figlio, ricorda che la causa potrebbe essere la mancanza di sonno.

Ovviamente, sia per gli adulti sia per i bambini l’impatto dell’ora legale non durerà molto, è solo questione di tempo. Perciò la cosa migliore è semplicemente aspettare che il corpo si abitui a questi cambiamenti naturali.

Seguici anche su Google News!
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie

  • Bambino (1-6 anni)