Primo compleanno: 5 idee originali per la festa - GravidanzaOnLine

5 idee facili e originali per la festa di primo compleanno del tuo bambino

Idee facili e originali per organizzare la festa di primo compleanno di tuo figlio. Cosa fare, dove andare, allestimenti e decorazioni, consigli indispensabili per il benessere del bebè.

La festa per il primo compleanno del tuo bambino o bambina è finalmente arrivata e adesso hai bisogno di idee originali per festeggiare. Per aiutarti nell’organizzazione di questo indimenticabile evento, ecco alcune idee facili e originali per celebrare al meglio il primo compleanno. Con serenità, allegria dei colori, divertimento e tenendo in considerazione la “fattibilità”.

Festa del Primo Compleanno: semplicità e tranquillità, le parole magiche

Il consiglio fondamentale per la festa del primo compleanno è, sicuramente, un appello alla semplicità: i bambini così piccoli desiderano solamente sguardi sinceri, caldi abbracci e la vicinanza della mamma. Hanno esigenze particolari come la richiesta di latte e di attenzioni, il cambio pannolino e alcuni riposini durante la giornata. Per questo, per la prima festa di compleanno del tuo bambino, meglio accantonare idee pretenziose, allestimenti complessi e  compleanni a tema da film: ci sarà sicuramente tempo in futuro.

Meglio scegliere le cose semplici e ben fatte, facili da organizzare e da realizzare in poco tempo. Delicatezza, calma, colori tenui oppure gioiosi e comodità saranno le parole d’ordine per il benessere del bimbo e della sua mamma.

L’altro consiglio utile è di organizzare una festa all’insegna della tranquillità: pochi parenti, solo amici intimi, luoghi silenziosi o immersi nella natura, niente urla. I bambini piccoli potrebbero non trovarsi a proprio agio alla vista di tanti sconosciuti, diventando noiosi. E potrebbero non gradire i luoghi affollati e rumorosi come i centri commerciali o la propria casa che si trasforma in una pista da ballo con musica ad alto volume e chiacchiere ad alta voce.

Ecco, allora, cinque idee gioiose, facili e originali per trasformare la festa del primo compleanno del tuo bebè in un evento di successo.

1. La Merenda Fantasiosa

I bimbi di 12 mesi sono spesso già svezzati e hanno già iniziato ad esplorare gusti e sapori dei cibi che mangiano anche mamma e papà, e sono entusiasti di scoprire le novità. L’ora della merenda pomeridiana è un’occasione allegra e rilassata per regalare al tuo bambino la gioia di cui ha bisogno e la scoperta di un’atmosfera festosa in cui il protagonista è proprio lui o lei.

La merenda fantasiosa si può svolgere in casa o in giardino e prevede un buffet curato e sfizioso per gli adulti. In aggiunta, un menù speciale dedicato al festeggiato o alla festeggiata e, se ci sono, ai suoi piccoli amici del nido.

Biscottini per la prima infanzia disposti in vasetti di vetro colorato, bastoncini di coloratissima verdura cruda e ben lavata (cetrioli, carote, finocchi) disposti in grandi piatti. E poi, cracker croccanti al riso soffiato, frutta tagliata a forma di animaletto (evitando pezzi troppo piccoli), dolci yogurt per neonati, ciotoline di purea di frutta. Insieme alle bolle di sapone, saranno tutte idee fantasiose per spingere i bambini ad esplorare nuovi sapori, consistenze e profumi. E sarà buffo e amorevole fotografare le loro espressioni durante l’assaggio!

Sul tavolo, anche qualche omogeneizzato strategico per eventuali crisi di fame di eventuali baby invitati. E poi, libri cartonati per leggere fantastiche storie, tovaglioli colorati con cui giocare e stimolare l’attenzione del bambino, piccoli giochi tattili con qualche leggero effetto sonoro, costruzioni morbide e oggetti curiosi per distrarre o incuriosire il festeggiato e i baby amici.

Per terra, grandi tappetoni puliti e morbidi dove lasciar liberi i bambini di gattonare e di muoversi. In bagno, saranno a disposizione salviette igieniche, traversine usa e getta, pannolini per il cambio e un profumatore per ambienti.

2. Il prato colorato

festa di compleanno

Festeggiare il primo compleanno all’aperto è un’opportunità fantastica, realizzabile soprattutto per bimbi nati in primavera e in estate. La festa sul prato, meglio se privato e controllato, regalerà al festeggiato un turbinio di profumi, colori ed esperienze tattili unico e indimenticabile. Il cinguettio degli uccelli, l’erba morbida, il profumo di primavera e di fiori, il calore dei raggi del sole saranno per lui o per lei una scoperta davvero magica. È la festa perfetta se, tra gli invitati, figurano i compagni del nido o cuginetti di età simile. Meglio scegliere un orario pomeridiano o metà mattina, per evitare il sole battente.

Per i genitori che preferiscano fare da sé, senza affidarsi ad una party planner, alcuni consigli utili. Scegliere un prato sicuro, pulito e controllato, che abbia anche delle zone di rinfrescante ombra, come grandi alberi secolari o gazebi in legno. Con la cartapesta o il cartoncino colorato, creare grandi fiori attaccati su un’asticella rigida di circa 1 metro di altezza: questi saranno posizionati nel terreno per creare deliziosi giochi di colore. Tra i rami degli alberi, allestire bandierine e festoni, con una ghirlanda personalizzata con il nome del festeggiato. Per terra, teli e plaid ampi e puliti su cui sedersi e far gattonare i bambini.

Buffet sfizioso e profumato per gli adulti, menù dedicato ai bambini con frutta e biscottini prima infanzia in quantità. Per una festa completamente riuscita, prenotare per un paio di ore un’animatrice per bambini così piccoli, magari con esperienza nei nidi, in grado di proporre giochi e filastrocche adatte all’età del festeggiato e dei piccoli invitati.

3. Fruttina Party

frutta party

È il più delizioso tra tutti i party perché colorato, originale, profumato e nutriente. Tutto si basa, ovviamente, sulla frutta declinata in ogni sua forma, colore e virtù, ed è perfetta per grandi e bebè.

Questo party si allestisce in casa o in giardino: sul tavolo preparato con tovaglia bianca e splendente, si dispongono piccole e grandi ciotole, ampi vassoi, insalatiere e cocotte, tutte ricolme di coloratissima frutta fresca di stagione tagliata a pezzi. Ciliegie, mirtilli, fragole, lamponi, anguria e melone, pesche e ananas,  albicocche e prugnette, mango e papaia, avocado e frutti della passione. E poi le classiche mele, pere, banane e agrumi: un’esplosione di profumi e colori graditi alla vista e al palato.

Insieme alla frutta, in più, verranno servite frolle di pasticceria, meringhe, lingue di gatto, amaretti e bastoncini da gelato. Sfoglie dolci in pasta sfoglia e biscottini danesi, mettendo a disposizione zuccheriere con zucchero bianco e di canna. Per i più grandi, anche tocchetti di cioccolato fondente, al latte, alle nocciole, bianco e al peperoncino. Per i più piccoli, purea di frutta ai vari gusti, frullati vitaminici, omogeneizzati di frutta e biscottini prima infanzia.

Completano la mise en place lunghi spiedi in legno con cui comporre autonomamente il proprio spiedino di frutta, posate in plastica, cucchiai per il servizio fai-da-te, tovaglioli coloratissimi. L’idea originale in più è quella di aggiungere allegre etichette con il nome della frutta e una frase che richiami il primo compleanno del vostro bambino. Il successo è assicurato!

4. Ludoteca per bebè

Se la stagione è buia e fredda, meglio preferire una festa a casa propria oppure scegliere una ludoteca pulita e ben attrezzata, che sappia soddisfare le esigenze del vostro bambino e dei suoi amici del nido. Vanno perciò eliminate dalla lista le ludoteche che non permettono di riservare uno spazio in esclusiva per la propria festa, quelle con giochi per bambini più grandi e quelle troppo rumorose. Meglio privilegiare ludoteche più piccole e con spazi dedicati ai neonati, con giochi adatti e poco rumore, oppure le ludoteche pubbliche accordandosi preventivamente con il personale.

La ludoteca ha il vantaggio di saper intrattenere i bambini con personale specializzato e con giocattoli e spazi idonei ad un bambino, e spesso riservano uno spazio per il buffet. È un’idea saggia, a patto che sia un luogo pulito, sicuro e di fiducia.

5. La mia Casa è il mio Castello

E se il party si svolgesse a casa? Idea geniale, comoda e “regale”! Una festa per il primo compleanno a casa propria che, per l’occasione, si trasforma in un castello dove il festeggiato o la festeggiata diventano il re o la regina della giornata. Del resto, questo è il loro vero “ruolo” all’interno di una famiglia che ha avuto il prezioso dono di avere un figlio!

Se il bambino ha già una sua stanza personale abbastanza grande, sarà bello e divertente invitare i suoi piccoli amici del nido a gattonare insieme sui tappeti o sul parquet. La casa si può decorare con palloncini colorati, ghirlande con il nome del festeggiato, stelle filanti e bandierine. Immancabile, la corona regale per il “re della festa” per scattare foto ricordo da vero royal baby.

A dispetto della “regalità” dell’evento, questa è una festa low-cost: non prevede, infatti, l’affitto di locali o di spazi all’aperto, né animazione specifica, né spese particolari. L’ingrediente essenziale è il piacere di stare insieme e di condividere con le persone care e gli amici stretti il primo compleanno di vostro figlio. Del resto, non occorre guardare fuori per essere felici, ma scoprire il bello che abbiamo dentro. Anche a casa!

Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 3 voti.
Attendere prego...

Categorie

  • Neonato (0-1 anno)