Carrozzina per neonato, quale scegliere? Le migliori per rapporto qualità-prezzo

Utilissima dalla nascita, la carrozzina per neonato deve essere sicura, confortevole per il piccolo ma pratica anche per i genitori, che devono spingere sul maniglione senza grosse difficoltà.

Passeggiando per strada se ne possono vedere di tanti modelli e stili differenti, da quella vintage a quella ultra moderna. La carrozzina per neonato è tra i primissimi acquisti a cui pensano mamma e papà. Spesso viene regalata dai nonni, ma in ogni caso sono principalmente i genitori a esprimere gusti ed esigenze.

Il design degli ultimi modelli guarda al passato, poiché ripropone ruote grandi e sottili, ma per praticità e per una questione puramente economica i produttori offrono la possibilità di acquistare il sistema trio, che comprende anche ovetto e passeggino.

Ma come scegliere la carrozzina per neonato? Qual è il modello migliore tra tutte le proposte presenti sul mercato in grado di adattarsi alle esigenze della famiglia? Per riuscire in questa impresa e acquistare il prodotto più adatto, bisogna analizzare una serie di fattori e conoscere le varie tipologie in commercio.

Carrozzina per neonato: tipologie e modelli

Se fino a qualche anno fa la carrozzina era un elemento a sé, un mezzo di trasporto acquistabile “da solo”, oggi fa parte del sistema modulare duo o trio. Il primo comprende navicella e ovetto (o seggiolino 0+), l’altro anche la seduta del passeggino.

Difficilmente, dunque, riuscirete a trovare solamente la carrozzina per neonato, a meno che non scegliate quella classica. La carrozzina vintage è, infatti, tornata di gran moda e alcuni brand, come Inglesina e Cam, la propongono.

Tutto è giocato esclusivamente su una questione estetica: la navicella è imbottita e accogliente, solitamente declinata in blu navy e bianco, ma sono le ruote a non passare inosservate, perché sono molto grandi, con raggi in fili di metallo.

Come scegliere il marsupio per neonato e quali sono i suoi benefici

Il resto dei modelli, appunto, fa parte di un sistema modulare. Questo perché solitamente la navicella si usa dalla nascita fino ai 6 mesi circa, in base all’uso che se ne fa e alla crescita del neonato.

Infatti, il piccolo nella sua navicella sarà obbligato alla posizione sdraiata, mentre quando impara a stare seduto, vorrà alzarsi, osservare e guardare intorno. Motivo per cui si passa, quasi senza accorgersene, all’uso del passeggino leggero, o del trio, fronte-strada.

Le carrozzine hanno una forma solitamente ovale, allungata e presentano una struttura rigida rivestita con imbottiture più o meno spesse. In questi ultimi anni l’attenzione all’uso delle stoffe interne è elevata, per prevenire il rischio di SIDS.

Altro elemento fondamentale è la coperta, che si presenta abbastanza rigida e che va fissata lungo il bordo della navicella tramite bottoni a pressione o zip. In questo modo l’infante sarà sempre protetto, soprattutto in inverno.

Un’altra importante distinzione va fatta anche sull’uso che viene fatto in auto. Ci sono, infatti, navicelle adatte al trasporto, quindi omologate, che comprendono il kit di ancoraggio ai sedili posteriori, molto utili per spostare il neonato già dall’ospedale a casa dopo il parto. Altre ne sono prive.

Carrozzina per neonato: come sceglierla?

Scegliere la carrozzina giusta per fare le prime passeggiate col neonato è molto importante sia per far star comodo il piccolo, sia per favorire gli spostamenti.

Indubbiamente il bebè non farà alcuno sforzo, anzi sarà cullato all’interno della navicella; ecco perché è molto utilizzata per far addormentare velocemente i più piccini.

Coperta per il passeggino: a ciascuna stagione la sua

È  importante che la carrozzina sia maneggevole e il più possibile leggera affinché possa essere un valido aiuto per i neogenitori e, in generale, per chi la spinge. Va tenuto presente che la carrozzina è più pesante di un passeggino leggero ed è anche più ingombrante.

È dunque necessario scegliere un modello che si adatti bene al percorso che si fa generalmente. Una classificazione importante è infatti quella legata alle ruote: piccole per la città, medie per città e gite fuori porta, grandi per percorsi più ostici (sabbia, terra fangosa, neve).

Richiudere la navicella è importante, ma in verità ciò che conta è la struttura. Infatti la parte superiore è un pezzo unico, che va depositata così com’è in auto, quando si deve viaggiare. La struttura metallica di appoggio (alluminio o acciaio), provvista di ruote e maniglione, deve essere facilmente piegata e riposta nel bagagliaio, quindi è importante che sia pratica e maneggevole.

Le migliori carrozzine per neonato acquistabili online

Alla luce di tutte queste informazioni, ora bisogna andare a caccia della carrozzina perfetta per il proprio bambino. Vi ricordiamo che la maggior parte dei modelli rientrano nei sistemi modulari duo e trio.

CAM Il mondo del bambino, Linea Classy

CAM Il mondo del bambino, Linea Classy

Vintage design
Un elegante carrozzina ispirata ai modelli del passato realizzata in pelle bianca e omologata per il trasporto in auto (0-10 kg).
352 € su Amazon
Pro
  • Design molto bello e particolare
  • Finiture ottime
Contro
  • Kit di sicurezza auto da comprare a parte
Safety 1St, Hello 2 in 1

Safety 1St, Hello 2 in 1

Hello è il sistema modulare duo di Safety 1st dotato di parapioggia e coprigambe, con cesto portaoggetti inferiore molto spazioso e ampio.
249 € su Amazon
Pro
  • Pesa meno di 10 kg e si manovra benissimo
  • Ottimo rapporto qualità-prezzo
  • Occupa poco spazio nel bagagliaio e, se montata fronte strada, si può chiudere senza togliere la carrozzina
Contro
  • Nessuno
Knorr-Baby, Voletto

Knorr-Baby, Voletto

Una comoda carrozzina imbottita caratterizzata da una fantasia a pois, con ruote grandi e dotata di molteplici accessori, come borsa per il cambio, coperta e antipioggia.
323 € su Amazon
Pro
  • Materiali buoni
  • Abbastanza stabile
Contro
  • Troppo pesante
Cosatto Giggle 3

Cosatto Giggle 3

Hear Us Roar
Il sistema Giggle 3 di Cosatto comprende una comoda navicella e un passeggino il tutto declinato in un tessuto animalier con struttura metallica di colore nero.
668 € su Amazon
Pro
  • La stampa è particolare e insolita
  • La struttura è comoda e solida
Contro
  • Prezzo elevato
Cybex Priam

Cybex Priam

La carrozzina di Cybex Priam fa parte di un sistema modulare duo, ha ruote grandi e pesa 13,6kg.
1.099 € su Amazon
Pro
  • Sicurezza, comfort e stile
  • Un colore molto particolare e originale
Contro
  • Prezzo alto
Anex, M Type

Anex, M Type

Un elegante passeggino combinato con possibilità di carrozzina con accessori e sigillo di qualità Oeko-Tex Standard 100.
759 € su Amazon
Pro
  • Ruote in gel resistenti all'usura e a prova di foratura
  • I materiali selezionati sono realizzati con materiali riciclati
  • Facile da convertire da passeggino a passeggino sportivo
Contro
  • Prezzo elevato
Bugaboo, Cameleon 3 plus

Bugaboo, Cameleon 3 plus

Ruote grandi
Camaleon 3 Plus ha una struttura solida con ruote grandi, adatte a tutti i tipi di terreno, con possibilità di trasformare la carrozzina in passeggino.
899 € su Amazon
Pro
  • Comodo su tutte le superfici
  • Dettagli molto curati
Contro
  • Prezzo alto
BuoQua 3 In 1

BuoQua 3 In 1

Una carrozzina anti-shock e pieghevole con colori e finiture moderne, che si trasforma in un comodo passeggino.
109 € su Amazon
125 € risparmi 16 €
Pro
  • Robusto e allo stesso tempo leggero e maneggevole
  • Ruote sterzanti davanti e grandi dietro per qualsiasi tipo di terreno
  • Particolari curatissimi, super accessoriato con sistema d'aerazione per l'estate, porta biberon, manubrio regolabile in diverse posizioni
Contro
  • Nessuno
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Categorie