Scarpine neonato: come sceglierle? Ecco le migliori - GravidanzaOnLine

Le 8 migliori scarpine da neonato per muovere i primi passi

Scarpine da neonato: vanità o reale utilità? Una guida alla scelta delle calzature migliori da mettere ai piedi dei bimbi durante i primi mesi di vita e per muovere i primi passi nel mondo

Una volta tolti i body con i piedini, c’è una domanda che sorge spontanea nella testa della neomamma: “metto o no le scarpine a mio figlio?”. Il perché sorge questo quesito è piuttosto semplice: ai piedi nudi del bimbo qualcosa bisogna pur mettere e a volte i soli calzini non soddisfano la richiesta. Ecco perché si opta per delle scarpine da neonato, spesso puramente decorative, come quelle realizzate ai ferri.

Conosciute anche come scarpine da culla, questi complementi fashion non sono assolutamente necessari per far camminare il lattante. Più importanti, invece, sono le calzature primi passi, che serviranno per garantire una buona postura e una base di appoggio giusta.

Scopriamo di più sulle scarpine per neonati, come sceglierle e quali sono le migliori.

Scarpine da neonato: come sceglierle

Per poter scegliere le scarpe da neonato giuste, è opportuno ricordare che esistono due tipologie: quelle per il periodo in cui non cammina, e le calzature con le quali muoverà i primi passettini.

Le prime (0-6/9 mesi) sono puramente decorative, quindi non strettamente utili né indispensabili. Servono solamente a soddisfare il gusto personale della mamma. Di solito si usano durante gli avvenimenti importanti, come il battesimo del bambino, e quando si esce, in particolar modo durante i mesi freddi, per proteggere dalle temperature basse i piedini del piccolo.

In casa, invece, è opportuno lasciare il neonato a piedi scalzi, al massimo munirlo di calzini antiscivolo, per permettergli l’esplorazione tattile della superficie e imparare a muoversi autonomamente, come precisa l’opuscolo Quando nasce un bambino diffuso dal Ministero della Salute.

Dopo che inizierà a gattonare – generalmente tra i 6 e i 12 mesi, salvo eccezioni –riuscirà a stare in piedi e inizierà, pian piano, a camminare.

In questa fase è bene permettere al bambino di esplorare. Solo in un secondo momento (che arriverà velocemente), è consigliabile valutare l’acquisto delle prime vere scarpe da neonato.

Scarpine per neonato fai da te all’uncinetto

Le scarpine da neonato ai ferri, o all’uncinetto, sono calzature ornamentali. Sono solitamente utilizzate nei primi mesi di vita del neonato, per garantirgli riparo dal freddo e per completare il suo look.

Chi sa lavorare ai ferri, di solito le realizza autonomamente durante i nove mesi di dolce attesa. Spesso, però, queste piccole creazioni fatte a mano sono portate in dono, generalmente da un parente, come la mamma o la nonna, che probabilmente le avrà confezionate handmade.

Se volete cimentarvi in questa piccola impresa per vostro figlio, potrete seguire i diversi tutorial online per realizzare le scarpine fai da te all’uncinetto.

Scarpine da neonato: le migliori

Ma quali sono le migliori scarpine da neonato? È ancora il Ministero della Salute a precisare che:

le scarpe dovrebbero permettere al bambino di fare qualunque movimento, quindi devono essere flessibili, morbide e di pianta larga. È meglio che siano più grandi che piccole! Se la tomaia delle scarpine è alta nella parte posteriore, questa non dovrebbe essere rigida per non limitare i movimento della caviglia utili allo sviluppo muscolare del piede. È opportuno inoltre che la suola delle scarpine sia leggera, preferibilmente di cuoio, in modo da favorire la percezione, da parte del bambino, delle caratteristiche del suolo e il corretto sviluppo della muscolatura del piede.

Alla luce di ciò, bisogna quindi trovare il giusto compromesso per garantire una buona stabilità e il massimo grado di sicurezza al proprio piccolo. Ricordate, i bambini crescono in fretta e con loro anche i loro piedi. In media conviene controllare la taglia ogni 2 o 3 mesi, così da valutare se passare alla misura successiva.

1. Babbucce da culla

Scarpine neonato, babbucce in lana

Scarpine da neonato realizzate ai ferri e a mano in lana, per i periodi più freddi.
Disponibili su Etsy a 15 €.

2. Babbucce da culla

Scarpine da neonato all'uncinetto

Realizzate a mano all’uncinetto, queste scarpine da culla sono ispirate allo stile delle famose sneakers Converse.
Disponibili su Etsy a 20 €.

3. Robeez, scarpine in pelle

Robeez, scarpine in pelle

Per proteggere i piedi della neonata, delle scarpine in pelle con suola ultraleggera e antiscivolo, elasticizzate all’altezza della caviglia e con decorazione a forma di elefantina.
Disponibili su Amazon da 28,44 €.

4. Adidas Stan Smith Baby

Scarpine neonato Adidas Stan Smith

Scarpine bianche sportive e ultra leggere in pelle con lacci e inserti verdi.
Disponibile su Amazon a 26,14 €.

5. Dotty Fish scarpe aperte

Dotty Fish scarpe aperte

Scarpine prima infanzia in pelle con suola morbida, leggera e antiscivolo per muovere i primi passi e iniziare a esplorare le superfici senza rinunciare alla tattilità.
Disponibili su Amazon a 22,49 €.

6. Falcotto, sneakers primi passi per bambino

Falcotto, sneakers primi passi per bambino

Delle comode sneakers con chiusura a strappo per bambini esploratori.
Disponibile su Amazon da 49 €.

7. Sneakers Falcotto per bambina

Sneakers Falcotto per bambina

Sneakers bianche primi passi in pelle con doppia chiusura a strappo e cuore glitter, per bambine dal look scintillante.
Disponibile su Amazon da 81 €.

8. I Play scarpine da spiaggia

I Play scarpine da spiaggia

Per i più piccoli che muoveranno i loro primi passi in estate e al mare, ecco le scarpe da spiaggia, ideali anche per piscina e scogli, in neoprene con suola in gomma antiscivolo.
Disponibili su Mukako a 14,90 €.

Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 2 voti.
Attendere prego...

Categorie