Anonimo

chiede:

Sono una ragazza di 32 anni, felicemente sposata e in cerca di una
gravidanza che non arriva da circa un anno e mezzo. Ho eseguito analisi
ematici, ecografie e isteroscopie… cambiato diversi ginecologi e sentito
tanti pareri uno diverso dall’altro e adesso mi trovo in una situazione
veramente pesante perché non so a chi affidarmi.
Vorrei solo un parere… le trascrivo l’ultima eco fatta i fibromi con un
anno non sono cresciuti se non di qualche mm e la maggior parte
vascolarizzati.
Corpo uterino mediano, antiversoflesso (diametro longitudinale 70mm,
diametro anteroposteriore 45mm, diametro laterolaterale 55mm) a margini
irregolari ed ecostruttura disomogenea come per fibromatosi a nodi
multipli.
In particolare si segnala la presenza di:
– un nodo di mioma della parete laterale di destra di 39×30 sottosieroso,
– due nodi di mioma sottosierosi a destra sulla parete anteriore di 16x 15
e 19x16mm,
– nodo di mioma della parete posteriore sottosieroso di 20×18,
– nodo di mioma della parete laterale di sinistra intramurale di 22×16,
– nodo di mioma della parete laterale di sinistra sottosieroso di 25x19mm.
Diversi miomi al disotto di 10mm.
Canale cervicale regolare.
Endometrio omogeneo, in accoro con la fase del ciclo, dello spessore di 12
mm.
Ovaio destro in sede di volume normale ad ecostruttura nomale.
Ovaio sinistro in sede, di volume normale ad ecostruttura regolare.
Douglas negativo.
Un ginecologo mi ha consigliato di operare per via laparotomica, un altro
di non intervenire assolutamente, altri dicono di aspettare l’andamento
dei fibromi e continuare a provare naturalmente.
Oltre all’utero fibromatoso mi è stato diagnosticato un utero setto.
Cosa devo fare???? La ringrazio veramente tanto se può darmi un consiglio.
Cordiali saluti.

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile Ilaria,
in caso di utero setto è necessario fare una isteroscopia per rimuovere il setto e aumentare le possibilità di concepimento, per quanto riguarda i fibromi date le dimensioni e la sede al momento non interverrei.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo