Anonimo

chiede:

Salve a tutti, ho da poco compiuto 30 anni, sono alla
14°settimana
di gravidanza, da un’ecografia fatta alla 10+6 si è visto un
ispessimento
della translucenza nucale del 2.8. Ho fatto la villocentesi e attendo
gli
esiti, ma sono molto preoccupata. I seni paranasali dicono che sembrano
normali, ma continuo a chiedermi quali ripercussioni? Se l’esito non
desse
brutte notizie, potrebbe il mio bambino avere ugualmente problemi
gravi? E se invece già gli esami fossero contrari? Vi prego chiaritemi
voi questo tremendo dubbio. Grazie.

Redazione

Redazione

risponde:

Avere un valore di TN lievemente alterato, non significa che il feto
debba avere problemi.
Ad ogni modo una TN appena alterata in presenza di ambedue le ossa
nasali, e di un flusso regolare al livello del dotto venoso, rende
ottimisti se anche una attenta valutazione anatomica risulta regolare.
Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo