Anonimo

chiede:

Salve mi chiamo Titti,ho un contratto a tempo determinato. Prima della
scadenza dello stesso ho saputo di essere in attesa già alla sesta
settimana di gravidanza. Dopodichè la mia titolare ha deciso di
licenziarmi,nonostante ci fosse già un accordo (anche scritto,che però
mi hanno fatto sparire dalla mia cartella in ufficio,dove lo
conservavo) di passare il mio contratto a tempo indeterminato.È giusto
il suo provvedimento? se si perchè? se no come devo fare e a chi
rivolgermi? Grazie!

Redazione

Redazione

risponde:

Salve, è una questione abbastanza delicata. Si rivolga ad un sindacato
(meglio il legale del Sindacato). Cordialità

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Avvocato