Strane secrezioni vaginali simili a sperma - GravidanzaOnLine

Strane secrezioni vaginali simili a sperma

Anonimo

chiede:

Buongiorno Dottore,
la questione è molto semplice, ho avuto un rapporto sessuale con la mia ragazza l’11°/12° giorno di ciclo (dall’inizio della mestruazione), come sempre, usiamo il preservativo da inizio a fine rapporto e cerco sempre di non eiaculare all’interno di lei. Oggi a fine rapporto ho visto che sui suoi genitali esterni era presente quello che sembrava sperma.
Di corsa Medico e Farmacia e in un’oretta e mezza aveva assunto Norlevo (in realtà l’avevamo già mezz’ora dopo ma abbiamo deciso di aspettare un minimo). Siam tornati a casa e controllando il preservativo usato
riempiendolo d’acqua, questo non aveva la minima perdita, almeno per
la parte controllata, 78cm da serbatoio.
Ora non so se stare tranquillo o meno, magari a causa di fuoriuscite laterali di liquido seminale dal profilattico, ma secondo voi
poteva trattarsi di muco femminile o qualche forma di secrezione
vaginale particolarmente densa? Può capitare nel periodo preovulatorio che fuoriesca copioso proprio durante i rapporti
sessuali? È davvero così simile allo sperma visivamente? Abbiamo sempre evitato tale periodo e non ne sappiamo molto,mannaggia a noi…
Già in passato, 11 mesi fa, l’ha assunta a causa di un preservativo bucato ed è andata bene, come la prima volta non avuto grossi effetti collaterali, solamente sonnolenza e leggerissima nausea, li riporto per capire se sono effetti positivi o negativi che la pillola possa scongiurare ogni forma di gravidanza qualora ci fosse stato
il rischio.
Sulle percentuali di efficacia ci sono molte divergenze, chi dice il
95%, chi l’85%, chi il 99,9%, qual è la sua opinione in proposito
in base alle sue esperienze professionali?
Grazie delle risposte che spero arrivino
Saluti

Redazione

Redazione

risponde:

Anche se differenti, sperma e secrezione vaginale potrebbero avere, ad
un esame superficiale aspetto simile.
Anche la fuoriuscita laterale o inferiore dello sperma dal condom è
evenienza poco probabile se il preservativo viene usato correttamente.
La contraccezione ormonale può considerarsi sicura, seppur non al
cento per cento. Almeno da quanto mi scrive, non credo debba
preoccuparsi più di tanto, soprattutto se in ogni caso l’eiaculazione
è avvenuta all’esterno e se il rapporto si è interrotto
anatomicamente dopo la eiaculazione stessa. Un saluto

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo