Anonimo

chiede:

Gentilissimi, vi scrivo per avere alcune informazioni sulla stitichezza… mio figlio che compirà due anni l’undici luglio soffre di stitichezza da quando ha iniziato lo svezzamento… ma la situazione è peggiorata quando ha capito di riuscire a controllare le feci cioè da quando aveva circa 14 mesi… da lì è iniziato un idillio perche ogni volta che doveva fare la cacca iniziava a piangere correre e urlare, finchè poi dopo quattro giorni circa era costretto a farla! Ne ho parlato con la pediatra, inizialmente lo abbiamo trattato con il normase, due cucchiaini la mattina… ma non abbiamo risolto nulla. Ora, da circa due mesi assume pedia pax a base di macrogol e la situazione è risolta perche riesce a defecare anche due volte al giorno e senza piangere…
la mia domanda è: quando potrà sospendere? Potrebbe ripresentarsi il problema? E inoltre questa sostanza, a lungo andare, potrebbe causare altri problemi al fegato o altri organi? Vi ringrazio anticipatamente…

Gentile Miriam,
la stitichezza nei bimbi è frequentissima e, di solito, è sufficiente un’attenta alimentazione con una buona assunzione di acqua, kiwi o pere mature la mattina, o verdure morbide: eviti l’abitudine a farmaci ed integratori. Consulti comunque un centro qualificato per inquadrare il caso clinico in accordo con il suo Pediatra.
Cordiali saluti

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Colonproctologo