"La spirale ormonale è un contraccettivo sicuro?"

Maria Rita

chiede:

Gentile dottore, ad aprile ho messo la spirale ormonale. Dopo 30 gg ho effettuato la visita ginecologica ed era tutto nella norma. L’unico aspetto più “fastidioso” sono state le perdite durate più di un mese poi sfociate in ciclo (almeno credo, considerando consistenza e colore).

Nel mese di maggio ho avuto solo 2 rapporti (entrambi con eiaculazione esterna). Le mestruazioni dovevano comparire il 13 giugno (più o meno). Ieri ho avuto solo uno spotting e poi nulla. Mi devo preoccupare? Inoltre, è vero che se la spirale ormonale si dovesse spostare la sua efficacia non verrebbe meno? È eccessivo non avere rapporti completi (con eiaculazione interna intendo). Grazie in anticipo. Porgo i miei saluti.

Dott. Luca Zurzolo

risponde:

Gentile signora, la spirale che ha inserito le fornisce copertura contraccettiva quindi può serenamente avere rapporti liberi: ovviamente per funzionare deve essere inserita correttamente. Se ha dubbi sul posizionamento può effettuare una semplice ecografia transvaginale per verificare che tutto sia nella norma.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo

Categorie