Anonimo

chiede:

Sono un’infermiera dipendente da una clinica privata con contratto a tempo indeterminato. Poiché in
amministrazione non rispondono alla mia domanda se non in modo nebuloso ho deciso di rivolgermi a
Voi. Vorrei sapere se, dopo i 3 mesi di astensione post parto, è possibile richiedere ad un’azienda
privata un’ulteriore astensione a stipendio ridotto. Questo mi sarebbe necessario per evitare di
dovermi licenziare dopo la scadenza dei tre mesi come altre mie colleghe, dato che i ritmi richiesti
da tale azienda non sono conciliabili con i primi mesi di vita di un bimbo.
Grazie per l’attenzione

Redazione

Redazione

risponde:

Buongiorno, al termine del periodo di astensione obbligatoria (2 mesi prima e tre mesi dopo il
parto) lei può ottenere (è un suo diritto) di un periodo di “astensione facoltativa” retribuito in
forma ridotta fino ad un anno del bambino. Le consiglio di presentare immediatamente la domanda
rivolgendosi ad un Patronato Sindacale. Cordialità

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Avvocato