Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono una libera professionista NON iscritta ad alcun albo
professionale ma soltanto all’INPS. Volevo sapere se ho diritto al
riconoscimento di un assegno (una tantum) per la nascita del mio secondo
bambino visto che nel periodo in cui starò a casa non mi verrà riconosciuto
alcun compenso.

Redazione

Redazione

risponde:

Salve, se non è iscritta a nessun albo e nemmeno alla gestione separata inps legge 335/95 può
soltanto chiedere al comune l’erogazione di un contributo a titolo di assegno di maternità. Dovrà
presentare l’ISEE. Cordialità

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Avvocato