Anonimo

chiede:

Gentile Dottore, la prego mi risponda. Sono quasi tre anni che non
ho
più il ciclo, questo dopo aver preso la pillola per alcuni anni. Il ciclo
non
è stato mai regolare, per questo mi hanno prescritto la pillola! L’anno
scorso mi sono rivolta ad una ginecologa che mi ha prescritto ecografia
pelvica (ok), ecografia tiroidea (ok) e varie analisi fsh 4.09, estradiolo
17B 73, lh 10.97 e progesterone 0.77. Il ciclo è stato indotto con
Prontogest e Clomid, dopo due mesi senza che è tornato da solo ho fatto
una
cura con Clomid, Dufaston e al 3° giorno del ciclo Clomid. Senza che il
ciclo
è tornato ho fatto Profasi hp, Dufaston, Clomid, Gonasi, Dufaston. Il ciclo è
tornato con questi farmaci ma spontaneo no. Il 10 agosto 2004 mi sono
rivolta ad un endocrinologo che mi ha prescritto Prontogest. Il ciclo è
comparso ed ora mi ha detto che dal 15 al 24° gg devo prendere Farlutal
questo per 5 mesi dopodiché dovrebbe tornare da solo. Che ne pensa? Io e
mio
marito vorremmo un bimbo, è possibile? E durante questa cura è più facile
o
addirittura impossibile?
Lei che mi consiglia di fare?
Mi risponda. Tante grazie

Gentile signora Ilaria,
la storia dei suoi cicli pregressi depone per un’irregolarità legata a
difficoltà ovulatoria e ciò si evince anche dai valori ormonali di FSH ed LH
che riferisce, oltre che dalla carenza di progesterone. Le terapie
effettuate, a base di farmaci progestinici, possono indurre una mestruazione
ma non sono sufficienti se vuole rimanere incinta. Se l’amenorrea persiste
in condizioni di base, visto che il Clomid non ha sortito buoni effetti, le
consiglio di rivolgersi ad un Centro per la procreazione medicalmente
assistita, per eseguire un’induzione ovulatoria con FSH purificato e
relativa monitorizzazione ecografica ed ormonale. Cordiali saluti ed auguri.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo