Sono affetta da ovaio policistico e da ipotiroidismo - GravidanzaOnLine

Anonimo

chiede:

Salve, sono una donna di 24 anni, affetta da ovaio policistico e da ipotiroidismo. Il mio ginecologo, mi ha fatto seguire una cura ormonale con gonal-f per poi somministrare in fine il progesterone. L’ultima mestruazione risale al 0568. Una settimana fa ovvero28/06/08, ho eseguito degli esami del sangue. Il valore del beta hcg era di 20. Una ecografia interna riscontrava una iperstimolazione ovarica con ovaio destro di 5 cm. Considerando che ancora non ho ritardo, questo valore (betahcg) è rilevante? Io adesso non capisco… sono incinta o no? Nessuno ha saputo darmi una risposta concreta. La ringrazio anticipatamente per i consigli che saprà darmi

Redazione

Redazione

risponde:

Gentile signora Francesca,
indipendentemente dai valori di beta HCG, che possono elevarsi anche in gravidanze iniziali purtroppo non destinate a proseguire, e dall’aspetto cistico dell’ovaio, che nel suo caso preesisteva e comunque necessita di ulteriore monitoraggio ecografico, le consiglio di effettuare un normale test di gravidanza qualora fosse confermato il ritardo mestruale e rivalutare, sempre con ecografia, l’aspetto globale dei genitali interni, per aggiungere ulteriori informazioni all’eventuale amenorrea persistente. Ovviamente l’ipotiroidismo deve essere stato corretto prima di eseguire ogni induzione ovulatoria. Cordiali saluti.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande

Specializzazione

  • Ginecologo