Saltare i pasti in gravidanza: che fare? - GravidanzaOnLine

“Sono incinta e a pranzo non mangio abbastanza: come risolvo il problema?”

Anonimo

chiede:

Salve dottoressa, sono al secondo mese di gravidanza e faccio un lavoro abbastanza stressante. Prima di rimanere incinta mi capitava spesso di saltare il pranzo per problemi di lavoro: non riuscivo a trovare il tempo di mangiare. Ora cerco di mangiare qualcosa ma sono consapevole di non mangiare abbastanza durante il giorno. Come posso ovviare al problema? Devo cercare di conciliare la gravidanza col mio lavoro che, purtroppo, spesso mi porta a fare tirate uniche.

Buongiorno, per poterla aiutare meglio dovrei in realtà sapere quanto il suo lavoro la impegna, se ha la possibilità di portare il pranzo da casa o se le sono concessi anche solo 5 minuti per poter mangiare un panino. Un toast integrale con arrostino e verdure cotte, ad esempio, potrebbe essere un’idea.

Se anche questo non fosse possibile le consiglio di fare tanti piccoli spuntini e, se anche le dovesse capitare di pranzare nel primo pomeriggio (15, 15.30) non è un problema, pranzi pure.

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Nutrizionista

Categorie

  • Alimentazione