Anonimo

chiede:

Buongiorno, sono madre dal 29 maggio 2005. Sono dipendente di
un’azienda privata nel settore del commercio del terziario. La richiesta
per usufruire dei riposi giornalieri di 2 ore (lavoro giornaliere e di 8
ore), la devo fare al datore di lavoro via lettera o devo utilizzare i
moduli prestampati dall’inps per l’astensione facoltativa? Mi è stato
detto dal commercialista della azienda che devo fare richiesta con il modulo
prestampato dell’inps e che mi spettano per l’allattamento solamente 6 mesi
e non, come sapevo io, fino al compimento di 1 anno della bambina. Le chiedo
gentilmente quale sono i miei diritti, cosa devo fare se voglio usufruire
delle 2 ore di allattamento e come e a chi devo fare richiesta? Saluto
cordialmente e ringrazio anticipatamente

Redazione

Redazione

risponde:

Salve, per quanto riguarda i permessi relativi al contratto, nel caso specifico dovrà raccordarsi
con il datore di lavoro, in quanto sono elementi inclusi nel contratto di lavoro. Per quanto
riguarda l’indennità economica, dovrà valutare attentamente i periodi e fare le necessarie domande
all’Inps. Cordialità

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Avvocato