"Sono in maternità ma ho ricevuto un'altra offerta di lavoro: cosa devo fare?"

Silvia

chiede:

Buonasera avvocato, ho una bimba di 4 mesi e sono in maternità facoltativa fino al 15/7/2022. Ho ricevuto un’offerta di lavoro migliorativa, come mi devo muovere? Interrompo la facoltativa, comunico le dimissioni tramite ispettorato (è necessario il preavviso?) e accetto il nuovo lavoro? Qualora decidessi di interrompere il nuovo rapporto ho comunque diritto alla NASPI se mi licenzio entro un anno della bimba? Grazie mille.

Avv. Lorenzo Cirri

risponde:

Salve, entro l’anno di vita della bambina può rassegnare le dimissioni per giusta causa, senza rispettare alcun preavviso, ed anzi con l’obbligo per l’azienda di corrisponderle l’indennità sostitutiva. L’interruzione del congedo è ininfluente: può recarsi comunque presso l’Ispettorato del Lavoro a rassegnare le dimissioni e convalidarle. Entro l’anno di vita della bambina, inoltre, in caso di dimissioni avrà diritto alla NASpI, anche se le rassegna nel secondo rapporto di lavoro. Cordialmente

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Rating: 5.0/5. Su un totale di 1 voto.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Avvocato

Categorie