Ricerca secondo figlio a 45 anni - GravidanzaOnLine

Claudia

chiede:

Buongiorno dottori,
compirò 45 anni questo mese di luglio e sto cercando il secondo figlio. Ho un ciclo regolare di 26/27 giorni e ovulo regolarmente al 10/11 giorno del ciclo con la fase luteale sempre di 14/15 (FSH 4,4, LH 3,7 prolattina 10,7 estradiolo 54, esami fatti a settembre 2015 al 3° giorno del ciclo) e AMH 2,2 fatto il 30 aprile 2016 al 3° giorno del ciclo, progesterone 7,53 fatto al 23° giorno del ciclo con mestruazioni venute 3 giorni dopo, TSH 1,20 P-fT4 1,19. A giugno 2016 ho fatto i seguenti esami al ventesimo giorno del ciclo: FSH 1,7 LH 2,6 Estradiolo 132 Androstenedione 2,53 Progesterone 14,7.
Ho rifatto il progesterone in ventiduesima giornata ed era 11,9 e il ciclo mi è venuto dopo 5 giorni. Nella fase luteale del ciclo precedente avevo però preso di mia iniziativa dal 14 al 25 giorno del ciclo il progesterone D6 della Guna e il ciclo mi aveva ritardato di due/tre giorni rispetto al solito e mi era venuto in ventinovesima giornata.
Il mese scorso ho fatto un monitoraggio dell’ovulazione: in ottava giornata risultava endometrio di 7,6 mm struttura trilineare, ovaio sinistro di contorno regolare e struttura normale con adeguata dotazione di follicoli, follicolo più grande di valore medio 12 mm, altri follicoli minori, ovaio destro di contorno regolare struttura normale con adeguata dotazione di follicoli, tre follicoli inferiori a 8 mm. In decima giornata risultava endometrio spessore totale 9,5 mm struttura trilineare contorni regolari. Ovaio sinistro dimensioni 30 mm follicolo più grande 19,5 mm x 12,7 mm (valore medio 16,1 mm), Ovaio destro dimensioni 28 mm, follicolo più grande di dimensioni medie 7 mm, cavo del douglas libero.
Il giorno seguente (undicesima giornata) risultava endometrio spessore totale 8,5 (ma la ginecologa dell’ospedale che ha fatto l’ecografia mi ha detto che prendeva le misure dell’endometrio in modo diverso dall’altra ginecologa dell’ospedale che mi ha fatto le prime due ecografie), Ovaio sinistro follicolo più grande di valore medio 9 mm, reperto normale nella zona annessiale, corpo luteo su ovaio sinistro (ha detto che avevo ovulato e che il follicolo dominante era quindi un po’ piccolo al momento dell’ovulazione), ovaio destro dimensioni 26 mm x 16 mm follicolo più grande di valore medio 9 mm. Referto compatibile con avvenuta ovulazione. Ho una mutazione C677T eterozigote e valore della P-Omocisteina di 6,1 micromol/L in un range di riferimento di 3,2-10,7 (nefelometria) posso prendere una compressa al giorno di vita metafolic della solgar o altra forma attiva di acido folico o va bene semplicemente una compressa al giorno di folidex 400?
Prendo una volta al mese il dibase 25.000 perchè nella prima gravidanza sono stata sempre ferma per minaccia d’aaborto e dalla moc fatta nel 2010 dopo la nascita del bambino era risultata l’osteoporosi. Da sempre inoltre vado di corpo 3 volte di seguito al mattino appena alzata con feci molli. Ho avuto un aborto nel dicembre 2008 senza raschiamento tra la 11 e la 12 settimana. Ho avuto un bambino nel 2010 con gravidanza con cerchiaggio alla 16 settimana e iniezioni di prontogest e lentogest dal 3° all’8° mese e antibiotici per tamponi vaginali positivi per escherichia coli e enterococco fecalis. Ho avuto un aborto nel maggio 2015 alla 10 settimana perchè non si sentiva più il battito che c’era come rilevato da un’ecografia tre settimane prima. Non ho fatto raschiamento ma all’ospedale mi hanno somministrato il mesoprostolo.
C’è qualche consiglio che potete darmi, qualche integratore che possa aiutarmi, migliorare la mia fertilità e qualità ovocitaria, nel desiderio di avere il secondo figlio considerando che ovulo regolarmente e ho il ciclo regolare? Non voglio infatti prendere medicine nè ricorrere a tecniche di fecondazione assistita. Vi ringrazio infinitamente per i consigli che vorrete darmi.

Gentile Claudia,
lei ha già un quadro clinico molto specifico, esami ormonali e terapie in corso che dovrà continuare. La valutazione degli accertamenti che ha eseguito dovrà essere fatta dal suo ginecologo.
Auguri

* Il consulto online è puramente orientativo e non sostituisce in alcun modo il parere del medico curante o dello specialista di riferimento

Fai la tua domanda Tutte le domande
Ti è stato utile?
Non ci sono ancora voti.
Attendere prego...

Specializzazione

  • Ginecologo